GeneraleVaiolo delle scimmie, le linee guida nel monarchia Unito:...

Vaiolo delle scimmie, le linee guida nel monarchia Unito: dall’isolamento, sesso (e condom) e contatti stretti

-

Rome
temporale
30.7 ° C
33.6 °
28.8 °
61 %
2.6kmh
100 %
Dom
33 °
Lun
35 °
Mar
36 °
Mer
35 °
Gio
36 °

Le persone contagiate dal vaiolo delle scimmie possono isolarsi a casa, se sono in buone condizioni. Devono evitare contatti stretti e rapporti sessuali durante l’infezione e usare il condom fino a 8 settimane dall’accertamento del contagio. Mentre i contatti stretti dovrebbero esser valutati per ricevere il vaccino.

Vaiolo delle scimmie, le linee guida del governo britannico

Lo prevedono le nuove linee guida per prevenire un’ulteriore trasmissione del vaiolo delle scimmie in comunità, pubblicate sul sito del Governo britannico e concordate dalle 4 agenzie di salute pubblica del Regno Unito: UK Health Security Agency (Ukhsa), Public Health Scotland (Phs), Public Health Wales (Phw) e Public Health Agency Northern Irlanda (Pha).

La guida raccomanda che le persone con vaiolo delle scimmie possibile, probabile o confermato, dovrebbero evitare il contatto con altre persone fino a quando le lesioni non sono guarite e le croste non si sono asciugate. I casi dovrebbero anche astenersi dal sesso mentre sono sintomatici, compreso il periodo di insorgenza precoce dei sintomi, e mentre sono presenti lesioni.

Dal condom al vaccino, cosa bisogna lavoro se si è contagiati

Anche se non ci siano, per ora, prove disponibili del virus nelle escrezioni genitali, per precauzione, si consiglia di utilizzare il preservativo per 8 settimane dopo l’infezione. In caso sia necessario spostarsi per cercare assistenza sanitaria, i contagiati dovrebbero assicurarsi che le lesioni siano coperte e portare addosso mascherine. I contatti di pazienti saranno invitati, se necessario, a isolarsi per 21 giorni e i contatti stretti dovrebbero essere valutati per la vaccinazione e, a questo, scopo l’Ukhsa ha acquistato più in là 20.000 dosi di vaccino antivaiolo.

Per gli operatori sanitari sono indicate mascherine FFp3, guanti, occhiali e camici se devono essere a contatto con casi accertati. Chiunque abbia eruzioni cutanee insolite su qualsiasi parte del corpo dovrebbe riferirlo al medico. Questa nuova guida, ha affermato Ruth Milton, direttore della risposta strategica al vaiolo delle scimmie dell”Ukhsa, stabilisce misure importanti per gli operatori sanitari e il pubblico per la gestione della malattia e ridurre il rischio per gli altri.

Ultime Notizie

Per Sainz la prima vittoria in carriera a Silverstone, in una domenica pericolosa e movimentata come poche

La sicurezza e i rischi corsiSilverstone ha visto un brutto incidente al via della gara di Formula 1, che...

casi a Londra. Sintomi e come riconoscere la malattia

Tubercolosi, grande paura di un grande ritorno. L’allarme parte da Londra ma Brexit non isola...

Assange non deve essere estradato, a Londra si gioca la democrazia

Assange non è solo, è in gioco la democrazia, avverte Vincenzo Vita in questo articolo...

Farmaco che affama le cellule tumorali forse svolta nella cura del tumore al cervello

Un farmaco che affama le cellule tumorali potrebbe essere, dopo venti anni, la prima svolta...

Polio nel Regno Unito, si temono contagi dalle acque reflue: ignorato il primo focolaio

Nel Regno Unito c’è la preoccupazione che la polio si stia diffondendo in tutto il...

“Il ciclismo di oggi è più stressante ma Pogacar può vincere 6 Tour”

Miguel Indurain, Ambassador Enervit, correrà la sfacchinata delle Dolomiti del 3 luglio insieme ad più in avanti 8milla appassionati di ciclismo, che misureranno le loro forze e le loro ambizioni sui tornanti delle montagne rosa

Devi leggere

numeri e combinazione vincente Million Day di oggi

Million Day, estrazione di oggi...

“zarina” italiana per l’erede al trono Romanov

San Pietroburgo, il Granduca sposa...

Potrebbe piacerti ancheIMPARENTATO
Consigliato a te