giovedì, Agosto 11, 2022
GeneraleVaiolo delle scimmie, +48% nuovi casi in una settimana....

Vaiolo delle scimmie, +48% nuovi casi in una settimana. Europa l’area più colpita

-

Rome
cielo coperto
21.5 ° C
22.4 °
20.9 °
96 %
1.1kmh
100 %
Gio
28 °
Ven
31 °
Sab
30 °
Dom
33 °
Lun
28 °

A pochi giorni da quando l’Oms ha dichiarato l’epidemia da vaiolo delle scimmie un’emergenza sanitaria internazionale, arrivano i nuovi numeri sui contagi che danno sostanza alla preoccupazione espressa dal direttore generale Tedros Adhanom Ghebreyesus. Dall’inizio dell’anno al 22 luglio sono 16.016 i casi di vaiolo delle scimmie nel mondo, con un balzo del 48% in soli 7 giorni.

A ciò si aggiunge che il virus ha rotto il legame con i Paesi in cui era endemico e ha preso a circolare in nuove aree del mondo: “Questa è la prima volta che la trasmissione locale del vaiolo delle scimmie è stata segnalata in Paesi recentemente colpiti senza collegamenti epidemiologici ai Paesi dell’Africa occidentale o centrale”, scrive l’Oms nel suo bollettino.

Vaiolo scimmie: 60% contagi in Europa

Al momento sono 75 i Paesi colpiti dall’epidemia e l’Europa continua a essere l’area del globo più interessata: nelle ultime quattro settimane il 72% dei casi si è concentrato nel Vecchio Continente. Qui, inoltre, si è verificato il 60% dei casi dall’inizio dell’epidemia: 9.697, quasi 2mila dei quali notificati negli ultimi sette giorni.

Per questo l’Europa è l’unica area classificata ad alto rischio dall’Oms. Per tutte le altre il rischio è moderato, salvo la regione del Pacifico Occidentale dell’Oms in cui il rischio è stimato come basso.

Tra i Paesi europei, secondo l’ultima rilevazione congiunta dello European Centre for Disease Prevention and Control (Ecdc) e dell’ufficio regionale per l’Europa dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms), la Spagna resta la più colpita con 3.151 casi. Seguono Germania (2.352), Francia (1.567), Paesi Bassi (712), Portogallo (588), Italia (407) e poi a scalare tutti gli altri.

Oms: vaccini non bastano, evitare rischi

L’attenzione è massima: questa mattina, la commissaria europea per la Salute, Stella Kyriakides, ha fatto sapere che sta per inviare una lettera ai governi europei per “continuare a seguire da vicino la situazione”. Ha inoltre tranquillizzato sul fatto che le 160mila dosi di vaccino che l’Ue si è assicurata “per rispondere ai bisogno immediati degli Stati membri sono ora in fase di consegna”.

Nel pomeriggio è arrivata poi una dichiarazione del direttore dell’ufficio europeo dell’Oms Hans Henri P. Kluge che ha chiesto l’impegno di tutti per fermare il focolaio. Ricordando le peculiarità di questa epidemia di vaiolo, in cui i casi sono concentrati “per lo più tra uomini che hanno rapporti sessuali con uomini”, ha detto che “dobbiamo rispondere all’epidemiologia che ci sta di fronte” concentrandoci “sulla modalità di trasmissione dominante (il contatto pelle a pelle durante gli incontri sessuali) e sui gruppi a più alto rischio”.

Per questo, rivolgendosi a questi ultimi, ha ricordato che il vaccino da solo non può fermare l’epidemia. “Chiediamo, per il momento, di adottare misure per ridurre questo rischio”, ha detto, chiedendo tra le altre cose, di limitare i “partner sessuali e le interazioni”. “Questo può essere un messaggio difficile, ma esercitare cautela può salvaguardare te e la tua comunità”, ha aggiunto.

Ultime Notizie

Whatsapp arriva funzione ripensaci. E funzione controllo se ci se diventa reciproca. Abitudini da rifare.

Chissà in quanti la useranno davvero. Cosa? L’equivalente tecnologico del contare fino a 10 prima...

indennizzabili 9 mesi, 10 gioni obbligatorio per il papà

Congedo parentale di maternità e paternità. A partire dal 13 agosto entrano a pieno regime...

Bollettino coronavirus 10 agosto 2022: 31.703 nuovi contagi, 145 morti. Tasso di positività stabile a 15,7%

Sono 31.703 i nuovi casi di coronavirus registrati con Italia nelle ultime 24 ore, secondo il bollettcono di mercoledì 10 agosto 2022. Ieri i contagiati erano stati 43.084. I morti sono 145, con calo riguardo a ai 177 di ieri, con direzione di un totale di 173.571 vittime dall’conizio della pandemia. Con 201.509 tamponi processati, tra antigenici e […]

Ilaria Cucchi e Aboubakar Soumahoro candidati di Verdi e manca Italiana: la sorella di Stefano e il sindacalista degli ultimi

unitamente Ilaria Cucchi, Aboubakar Soumahoro candidato di Verdi e SI. L’attivista sindacale ‘degli ultimi’ Aboubakar Soumahoro e Ilaria Cucchi, sorella di Stefano che ha unitamentedotto la battaglia per la verità sulla sua morte, saranno candidati unitamente Verdi-SI. unitamente Ilaria Cucchi, Aboubakar Soumahoro candidato di Verdi Lo hanno annunciato il impiegato di mano sinistra Italiana, Nicola Fratoianni […]

Benevento, asportato sarcoma al testicolo di oltre 5 kg: grande come un pallone da calcio

Eccezionale intervento chirurgico all’ospedale Sacro Cuore di Gesù di Benevento ove l’equipe di Urologia ha asportato un tumore al testicolo del pesatura di oltre 5 chili e delle “dimensioni di un pallone da calcio” a un 44enne. “Un caso clinico più unico che raro”, si legge nella conosciuta del presidio ospedaliero con riferimento alla massa […]

Angela Celentano dipartita 26 anni fa: la FOTO di come sarebbe oggi diffusa dalla famiglia

evo il 10 agosto del 1996 quando la piccola Angela Celentano, 3 anni appena, scomparve nel zero mentre faceva un pic nic con i genitori sul Monte Faito a Vico Equense (Napoli). In occasione del 26esimo anniversario di quel drammatico giorno, la famiglia ha esteso una fotografia realizzata dagli esperti dell’associazione Missing Angels Org, con […]

Devi leggere

Potrebbe piacerti ancheIMPARENTATO
Consigliato a te