mercoledì, Agosto 17, 2022
Generaleuomo si lancia giù per salvarsi

uomo si lancia giù per salvarsi

-

Rome
cielo coperto
23.3 ° C
25 °
21.3 °
84 %
2.6kmh
100 %
Mer
31 °
Gio
26 °
Ven
24 °
Sab
30 °
Dom
25 °

Si è lanciato dal balcone di casa per evitare di essere ucciso da un orso mentre la moglie ha schivato per miracolo una zampata. Una notte di Halloween che difficilmente potrà essere dimenticata quella di due coniugi di Pescosolido, in provincia di Frosinone, che si sono ritrovati ad affrontare un orso Marsicano che si era arrampicato fino al primo piano.

Aggiornamento ore 20:05.

Orso sul balcone di casa, il racconto di una coppia di Pescosolido

“Io e mio marito abbiamo avuto un incontro ravvicinato con l’orso – ha raccontato la donna -. Un vis à vis a meno di un metro di distanza, ci separava la ringhiera del terrazzo. Sentendo dei rumori provenienti dal balcone della camera da letto al primo piano, incauti, incoscienti pensando a qualche malintenzionato, siamo usciti con le luci dei telefonini, io ho urlato praticamente in faccia all’orso e per risposta l’animale mi ha rugliato in faccia cercando di raggiungermi con una zampata. Sono riuscita a contare tutti i denti che aveva in bocca più la lingua rossa. Con un salto all’indietro sono rientrata dalla portafinestra a 4 mt di distanza. Mio marito che si trovava nell’angolo alla mia destra, vedendosi braccato poiché intanto l’orso aveva scavalcato, si è visto costretto a buttarsi di sotto”. Una caduta, racconta la donna, che ha provocato danni non gravi fortunatamente.

Si lancia dal balcone di casa per evitare di essere ucciso da un orso

“L’orso – continua la donna nel racconto – sicuramente spaventato quanto è forse più di noi nell’angolo e al buio ha tirato un paio di fendenti di cui uno ha colpito la vecchia parabola che probabilmente ha risparmiato mio marito, gli altri a vuoto poiché lui era già di sotto e trascinandosi con grande forza di volontà è rientrato dalla cucina dove di corsa ero scesa per andare ad aprire. L’orso spaventato è scappato via probabilmente da dove è arrivato. Abbiamo richiesto l’intervento dei carabinieri che sono venuti da Casalvieri e ringrazio ma la paura è stata tanta e ringraziamo Dio per come sono andata le cose. Ai nostri compaesani pescosolidani chiediamo di fare attenzione la notte perché probabilmente ha scelto Pescosolido per un tour notturno e non è detta che non ritorni. Ma soprattutto ci auguriamo che chi di dovere faccia un modo che lorso ritorni nel suo habitat naturale senza e prima che gli venga fatto del male”.

Ultime Notizie

Freya, il tricheco del fiordo di Oslo è stato sfiduciato: stressato dai selfie dei turisti era diventato un pericolo

E’ stato abbattuto il tricheco norvegese Freya è stato abbattuto: il grande mammifero marino epoca diventato un’attrazione estiva nel insenatura di Oslo, dove dal 17 luglio intratteneva involontariamente turisti e residenti. Il tricheco, secondo le autorità norvegesi, epoca diventato un pericolo per il pubblico e governo non hanno voluto accorrere rischi. Al pinnipede è stata […]

Meteo 16-18 agosto: caldo africano al Sud e perturbazione atlantica al Nord

Italia ancora divisa in due appresso Ferragosto: mentre a mezzogiorno si prevede una nuova ondata di caldo con il ritorno dell’anticiclone africano, il Nord si prepara all’arrivo di una perturbazione atlantica a partire dal dopo pranzo di mercoledì 17 agosto. Secondo le previsioni del meteorologo Lorenzo Tedici, del sito iLMeteo.it da giovedì 18 al Nord arrivano […]

Elettore ottuso e da far fesso, il detto e accettato quando si dice: è campi elettorale…

Tutte le volte, proprio tutte, che un politico (maggiore, medio, microscopico o ultimo che sia in graduatoria di potere o notorietà) dice, posta, dichiara, pubblicizza, sostiene, lancia un’offesa alla realtà o infligge uno sfregio al plausibile perpetuamente lui/lei stesso/a o chi per loro aggiungono, giustificano, argomentano, assolvono, plaudono con la frase: “è campi elettorale”. Dunque […]

Bimbo alla infisso colpito da un proiettile esploso da guardia giurata: forse sparava ai cartelli stradali

Un proiettile lo ha colpito mentre era esposto alla finestra. Sono gravi le condizioni di un bambino, di appena 2 anni, degente all’ospedale vicario di cristo Giovanni XXIII di Bergamo. Il dramma si è consumato la sera di Ferragosto a Cortefranca, in provincia di Brescia.  Il magro era alla finestra di casa quando è stato raggiunto da […]

la seconda in due mesi, questa volta non sembrano esserci persone coinvolte

Una frana di grosse dimensioni a Cima Uomo in Marmolada si è staccata nel pomeriggio...

Elezioni, acque agitate nel Pd, le Liste dei candidati contestate

Elezioni fra un mese, aAcque agitate nel Pd. Fatte le Liste, cominciano le baruffe (eufemismo)....

Devi leggere

Processo penale telematico, un disastro che deve essere avviso per il PNRR: Intelligenza Artificiale dannosa

  PNRR e AI. Ben coppia delle sei Missioni del Piano di resurrezione e Resilienza sono dedicate alle nuove tecnologie, in particolare allo sviluppo informativo ed all’introduzione dell’Intelligenza Artificiale. La scelta di imprimere un’accelerazione in tal senso appare oltremodo sensata e da acclamare. indubbio, i progetti dovranno essere creati,  approvati e collaudati con prudenza e buon […]

Disabilità, un terzo braccio robotico guidato dall’intelligenza del corpo

L’Università di Siena primo di un progetto europeo per un’interfaccia fisica uomo-robot che aiuterà le persone con disabilità agli arti superiori

Potrebbe piacerti ancheIMPARENTATO
Consigliato a te