mercoledì, Agosto 17, 2022
GeneraleTaiwan, dopo l'Ucraina? Incursione di 9 caccia cinesi. Mossa...

Taiwan, dopo l’Ucraina? Incursione di 9 caccia cinesi. Mossa di Putin banco di prova, Xi osserva Biden…

-

Rome
cielo coperto
23.3 ° C
25 °
21.3 °
84 %
2.6kmh
100 %
Mer
31 °
Gio
26 °
Ven
24 °
Sab
30 °
Dom
25 °

Taiwan, dopo l’Ucraina? Incursione di 9 caccia cinesi. Taiwan ha denunciato l’incursione di nove caccia militari cinesi nella sua zona di identificazione aerea, in quella che è l’iniziativa più grande delle ultime due settimane da parte dell’Esercito di liberazione popolare.

Taiwan, dopo l’Ucraina? Incursione di 9 caccia cinesi

Il ministero della Difesa di Taipei ha segnalato un modello Y-8 RECCE e 8 jet da combattimento J-16 ai quali ha risposto facendo decollare i suoi aerei e lanciando avvisi di avvertimento.

A seguito dell’attacco russo all’Ucraina, la presidente dell’isola Tsai Ing-wen ha chiesto all’esercito di rafforzare l’impegno per la pace regionale dopo un briefing sulla sicurezza.

Situazione ucraina banco di prova per Taiwan

La situazione in Ucraina è un banco di prova per quella eventuale in Taiwan con la Cina. E’ l’opinione dell’ex viceministro della Difesa Usa, Larry Korb, in una intervista a Il Messaggero.

“L’una è senz’altro un banco di prova per l’altra. Biden sta cercando di dare un forte segnale di leadership nella crisi Ucraina. Ha ricompattato alleati che sembravano aver allentato i rapporti con gli Usa, e sta conducendo la risposta comune alle violazioni territoriali tornando in Europa.

Il presidente sa bene che Xi guarda con attenzione quanto sta accadendo. E un risultato meno che decoroso per Biden in questa crisi potrebbe essere interpretato come un invito per la Cina a mostrare i muscoli contro Taiwan”.

“Se Taiwan attaccata, gli Usa risponderebbero con l’artiglieria”

Korb descrive comunque due scenari diversi. “Gli Usa e la Nato non hanno obblighi di difesa nei riguardi dell’Ucraina – evidenzia -. Mentre il rapporto tra gli Stati Uniti e Taiwan è strutturato con legami ben più stretti.

Con Taiwan sotto assedio, gli Usa dovrebbero intervenire almeno con l’artiglieria aerea. Questa consapevolezza, io penso, scoraggia Xi Jimping dal passare all’azione, in un anno cruciale per la conferma del suo terzo mandato”.

Secondo l’ex viceministro l’attuale situazione non ha avvicinato Putin a Xi. “Il presidente cinese era contrario all’invasione dell’Ucraina e chiedeva che la Russia abbracciasse il patto di Minsk. Inoltre le sanzioni già in vigore e quelle potenzialmente in arrivo, incidono sui rapporti commerciali tra la Cina, la Russia e i partner cinesi in Europa”.

Ultime Notizie

Freya, il tricheco del fiordo di Oslo è stato sfiduciato: stressato dai selfie dei turisti era diventato un pericolo

E’ stato abbattuto il tricheco norvegese Freya è stato abbattuto: il grande mammifero marino epoca diventato un’attrazione estiva nel insenatura di Oslo, dove dal 17 luglio intratteneva involontariamente turisti e residenti. Il tricheco, secondo le autorità norvegesi, epoca diventato un pericolo per il pubblico e governo non hanno voluto accorrere rischi. Al pinnipede è stata […]

Meteo 16-18 agosto: caldo africano al Sud e perturbazione atlantica al Nord

Italia ancora divisa in due appresso Ferragosto: mentre a mezzogiorno si prevede una nuova ondata di caldo con il ritorno dell’anticiclone africano, il Nord si prepara all’arrivo di una perturbazione atlantica a partire dal dopo pranzo di mercoledì 17 agosto. Secondo le previsioni del meteorologo Lorenzo Tedici, del sito iLMeteo.it da giovedì 18 al Nord arrivano […]

Elettore ottuso e da far fesso, il detto e accettato quando si dice: è campi elettorale…

Tutte le volte, proprio tutte, che un politico (maggiore, medio, microscopico o ultimo che sia in graduatoria di potere o notorietà) dice, posta, dichiara, pubblicizza, sostiene, lancia un’offesa alla realtà o infligge uno sfregio al plausibile perpetuamente lui/lei stesso/a o chi per loro aggiungono, giustificano, argomentano, assolvono, plaudono con la frase: “è campi elettorale”. Dunque […]

Bimbo alla infisso colpito da un proiettile esploso da guardia giurata: forse sparava ai cartelli stradali

Un proiettile lo ha colpito mentre era esposto alla finestra. Sono gravi le condizioni di un bambino, di appena 2 anni, degente all’ospedale vicario di cristo Giovanni XXIII di Bergamo. Il dramma si è consumato la sera di Ferragosto a Cortefranca, in provincia di Brescia.  Il magro era alla finestra di casa quando è stato raggiunto da […]

la seconda in due mesi, questa volta non sembrano esserci persone coinvolte

Una frana di grosse dimensioni a Cima Uomo in Marmolada si è staccata nel pomeriggio...

Elezioni, acque agitate nel Pd, le Liste dei candidati contestate

Elezioni fra un mese, aAcque agitate nel Pd. Fatte le Liste, cominciano le baruffe (eufemismo)....

Devi leggere

Potrebbe piacerti ancheIMPARENTATO
Consigliato a te