GeneraleSuocera tenta di avvelenare la sposa al banchetto di...

Suocera tenta di avvelenare la sposa al banchetto di nozze con dei dolcetti al cocco: il marito la salva

-

Rome
cielo sereno
26.9 ° C
28.6 °
24.5 °
78 %
2.1kmh
0 %
Sab
34 °
Dom
34 °
Lun
35 °
Mar
36 °
Mer
35 °

Durante un banchetto di nozze la suocera ha provato ad avvelenare la sposa con dei dolcetti al cocco. A raccontare l’incredibile storia una wedding planner, Callie, su TikTok. L’organizzatrice dell’evento non ha spiegato né dove né quando sia avvenuta la vicenda, ma ha raccontato come sono andate le cose. 

Suocera tenta di avvelenare la sposa durante il banchetto di nozze

Nel video postato su TikTok, la wedding planner ha raccontato come la madre dello sposo abbia provato volutamente a intossicare con dei dolcetti al cocco la neo sposa. Tutti, sempre secondo quanto raccontato da Callie, conoscevano l’allergia al cocco della giovane.

“Tutto era iniziato in modo assolutamente normale. Su tutti i documenti e le mie note relative allo sposalizio era infatti espressamente detto che la spossa soffrisse di ‘una fortissima allergia al cocco’ e ovviamente, per tanto, la pasticceria del banchetto nuziale aveva preparato una torta senza cocco. In modo che tutti potessimo star tranquilli”, ha spiegato la wedding planner. Durante l’aperitivo, Callie ha però visto nella sala del ricevimento un vassoio di dolcetti non previsto. E proprio la madre dello sposo le ha confidato di averli “aggiunti” lei per essere sicura che ci fossero abbastanza dessert per tutti.

Dolcetti al cocco per avvelenare la moglie del figlio

Il tentato avvelenamento è arrivato subito dopo il taglio della torta, quando la suocera si è avvicinata alla sposa chiedendole di assaggiare uno di quei dolcetti al cocco. A quel punto, mentre lo stava portado alla bocca, lo sposo è intervenuto e l’ha fermata.

“Per fortuna lo sposo se ne è accorto e non gliel’ha fatta mangiare. Poi ci sono stati almeno 15 secondi di silenzio tombale. A quel punto nella stanza nessuno ha mosso più un dito. Lo sposo ha fissato a bocca aperta sua madre. La sposa invece è sembrata assolutamente inorridita e spaventata, lo sarei anche io”, ha proseguito la wedding planner. Infine, sempre secondo il racconto dell’organizzatrice, “lo sposo, diventato rosso in faccia, ha iniziato a urlare a sua madre: ‘Sei una persona terribile, non hai mai sostenuto questa relazione, questo è di una bassezza inaudita anche per te. Avresti potuto mandarla in ospedale e lei avrebbe potuto letteralmente morire in shock anafilattico”. Infine la madre dello sposo si è voltata verso il figlio e con estrema calma gli ha detto: “Gli incidenti accadono ogni giorno caro”. Poi ha preso le sue cose e ha lasciato il matrimonio. 

Ultime Notizie

Usa, in Texas entra in vigore la legge che vieta l’aborto e lo punisce col carcere

La corte suprema del Texas ha autorizzato l’entrata in vigore di una legge del 1925...

Covid, aumentano i casi di polmonite con Omicron 5. Pregliasco: Quarta dose fondamentale

Tornano ad aumentare in Italia i casi di polmonite causata dal Covid che richiedono la...

malattie respiratorie, problemi neurologici, cefalea…

Il 24% di bambini e adolescenti che hanno superato la fase acuta del Covid con...

Guerra in Ucraina, testimonianza dal fronte: pensando alla moglie

La guerra in Ucraina, la vita al fronte nella testimonianza raccolta da Antonio Buttazzo. È...

Spazzatura spaziale: 190 milioni di oggetti volanti minacciano i satelliti (e i loro servizi)

Può andare da Londra a Mosca in 10 minuti, volando a 500 chilometri da Terra, può pesare anche meno...

Corea del Nord: “Il Covid è arrivato qui per colpa dei palloncini inviati della Corea del meridione”

altro le autorità della Corea del Nord il Covid è arrivato in paese per colpa di alcuni palloncini, definiti “di propaganda”, inviati da Seul. La teoria della Corea del Nord Nel mirino della Corea del Nord è finita la “campagna di contro-propaganda” e gli “oggetti alieni” fatti di volantini, cd-rom, chiavette Usb e di tutti […]

Devi leggere

I neutrini modello di collaborazione scientifica tra Italia e Cina

Lo scambio di competenze sta funzionando. Come nella fisica nucleare ove le centrali cinesi diventano campo di sperimentazione per l’esperienza sui neutrini

Potrebbe piacerti ancheIMPARENTATO
Consigliato a te