mercoledì, Giugno 29, 2022
TecnologiaSessant’anni fa il primo uomo in orbita: Gagarin inaugurò...

Sessant’anni fa il primo uomo in orbita: Gagarin inaugurò la corsa allo spazio

-

Rome
cielo coperto
21.4 ° C
22.4 °
20.9 °
97 %
1.5kmh
98 %
Mer
32 °
Gio
31 °
Ven
26 °
Sab
31 °
Dom
35 °

Furono una mucca e due contadini sovietici, madre e figlia pare, i primi testimoni, certamente allibiti, di quello che fu il primo atterraggio di un astronauta dallo spazio: Yuri Gagarin. Era il 12 aprile del 1961, 60 anni fa, e il luogo era una fattoria, un kolkoz vicino alla città di Engels, nel sud ovest della Russia, a poche centinaia di metri da un’ansa del grande fiume Volga, dove il nostro prode rischiò di finire e annegare sicuramente.

Le prime parole uscite dalla sua bocca furono: «Sono sovietico, sono volato nel cosmo, devo telefonare a Mosca», disse armeggiando con il paracadute, un po’ per rincuorare i poveretti che non vedevano altro che bestiame, stalle e campi da quando erano nati in quel paesello, ma anche per rincuorare sé stesso, dato che negli ultimi cento chilometri di discesa verso terra se la era vista brutta.

Loading…

Difficile sapere come fu effettivamente la fine di quel primo volo umano nello spazio, che cambiò le carte in tavola e diede l’avvio all’era della “conquista umana” dello spazio, come si diceva allora in modo piuttosto aggressivo rispetto agli standard attuali. La versione definitiva si seppe infatti nei suoi particolari solo nel 1991, dato che i sovietici di allora, maestri nel raccontare le cose a modo loro, sostennero per 30 anni che era stata la navicella, Vostok 1, a toccare il suolo, con dentro l’astronauta, probabilmente perché temevano di perdere l’omologazione di questo eccezionale record.

Ma non fu così: la navicella si stava avvicinando al suolo troppo velocemente e il prode Gagarin si era fatto espellere dalla sua gabbia cosmica per percorrere l’ultimo tratto, 7.000 metri, grazie a un tradizionale ma confortevole paracadute.

«Pianeta azzurro, nero lo spazio»

Tutto previsto? Forse, ma è poco importante. Il fatto veramente incredibile fu che quel piccolo contadino russo, 1 metro e 57 centimetri, che aveva fatto mille mestieri prima di entrare come allievo pilota nell’aereonautica sovietica, era uscito dall’atmosfera, solo 290 chilometri circa dal suolo, ma comunque abbastanza da entrare in orbita.

Ultime Notizie

amore, umore, per tutti i segni

Oroscopo domani 30 giugno 2022 Toro (22 aprile-20 maggio): chiarire le idee Oroscopo domani Toro umore  La...

arrivano gli artificieri, rallentamenti al traffico

Sospetto pacco bomba all’Agenzia delle Entrate di Pesaro. L’allarme è scattato la mattina di mercoledì...

Superbonus 110%, alt del governo ad una proroga. Ma si strappata sulle cessioni dei crediti d’imposta

Superbonus 110%, il governo dice no a qualsiasi ipotesi di dilazionare l’incentivo: non vi sarebbe infatti la disponibilità a mettere in agro ulteriori risorse. E’ quanto emerso nel corso della riunione tra la maggior parte e l’esecutivo in corso alla Camera. Superbonus 110%: il nodo della cessione del credito d’imposta Vi sarebbe però la disponibilità a […]

Svezia e Finlandia nella Nato, la Turchia ritira il veto dopo il istruzione contro il Pkk

La Turchia ha ritirato il veto verso l’ingresso nella sorto di Svezia e Finlandia. I tre Paesi hanno firmato un promemoria d’intesa. Lo riferisce l’agenzia turca Anadolu.  sorto, sì della Turchia all’ingresso di Svezia e Finlandia La Turchia “ha avuto quello che chiedeva” dai colloqui con Svezia e Finlandia sulla loro adesione alla sorto, ha […]

Nek chi è: età, dove e quando è derivato, vero nome, Patrizia Vacondio, figli, vita privata, incidente, Instagram, carriera

Nek arriva in tv questa sera con “Dalla percorso al palco”. Il nuovo show che pezzo stasera, andrà in onda attraverso 4 puntate su Rai 2 a partire dalle 21,20. Lo show è nato da un’idea originale di Carlo Conti. E’ una forma di inedito “festival” in cui la Rai offre a cantanti, musicisti e […]

Epstein, Ghislaine Maxwell condannata a 20 anni a causa di il giro di minorenni abusate dal finanziere

Ghislacone Maxwell, ex compagna di Jeffrey Epstecon, è stata condannata a 20 anni dopo che una giuria di New York l’ha ritenuta colpevole di aver adescato e trattato mconorenni affconché fossero sessualmente abusate dal fconanziere Epstecon, suicidatosi con cella mentre attendeva un processo a causa di la stessa vicenda. L’accusa aveva chiesto una afflizione tra 30 e […]

Devi leggere

Potrebbe piacerti ancheIMPARENTATO
Consigliato a te