giovedì, Giugno 30, 2022
GeneraleSelvaggia Lucarelli e Alba Parietti in tribunale. Volano accuse:...

Selvaggia Lucarelli e Alba Parietti in tribunale. Volano accuse: Gatto morto, Calunniatrice

-

Rome
temporale
30.9 ° C
32.4 °
29.5 °
58 %
3.1kmh
100 %
Gio
31 °
Ven
34 °
Sab
34 °
Dom
34 °
Lun
33 °

Selvaggia Lucarelli e Alba Parietti in tribunale a Milano per gli scontri nati a Ballando con le Stelle. Tra la giornalista e l’attrice sono volate accuse reciproche anche dinanzi al giudice.

Lucarelli e Parietti si erano reciprocamente querelate dopo alcuni post pubblicati sui social nel 2017, quando entrambe parteciparono a Ballando con le Stelle.

All’epoca Lucarelli, difesa dal legale Lorenzo Puglisi, partecipava in veste in giudice e Parietti, con l’avvocato Gian Filippo Schiaffino, come concorrente-ballerina.

Alba Parietti: “Selvaggia Lucarelli mi ha mortificata”

La prima a prendere la parola per rendere dichiarazioni spontanee è stata Alba Parietti. “Per me si sarebbe potuta benissimo fermare lì, perché quello che accade in tv deve restare in tv – ha precisato – Conosco le regole dello spettacolo, ma non sono disposta a essere mortificata”.

Parietti ha detto in aula di essere stata più volte “derisa” da Lucarelli, di essere stata oggetto di attacchi personali e di avere “perso la testa dopo l’ultima estenuante provocazione. Nessun essere umano vuole essere reso ridicolo, mortificato dopo avere dato tutto il possibile”.

E ancora: “Mi ha definita gatto morto in autostrada, ha detto che sono una donna sul viale del tramonto quindi pericolosa come tutti i personaggi finiti, mi ha chiamata psycho”. E ha aggiunto che Lucarelli “ha ben ripulito i social prima di presentare querela”.

Selvaggia Lucarelli: “Ero terrorizzata”

Il giudice della sesta pena ha quindi dato la parola a Selvaggia Lucarelli che ha a sua volta reso dichiarazioni spontanee.

“Sono stata accusata di ogni nefandezza – ha detto – mi ha definita fetente, calunniatrice, ha detto che faccio parte di un’associazione a delinquere insieme al mio fidanzato che è stato da lei citato come se fosse un bullo di periferia”.

Lucarelli ha sostenuto di aver giudicato oltre 150 persone come giudice di Ballando e di non aver mai avuto problemi con nessuno: “Sono stata invece attaccata da lei sul piano personale, ha detto che sono pericolosa, che faccio parte di un’associazione a delinquere con il mio fidanzato”, ha aggiunto.

Infine ha riferito di aver ricevuto offese anche sull’aspetto fisico.”Ero terrorizzata. Ho sofferto molto la situazione, perché non sono sempre forte e coriacea come appaio”, ha concluso la blogger e giornalista.

La prossima udienza si terrà il 7 ottobre.

Ultime Notizie

Amadeus positivo al Covid, a casa ascolta brani in vista della selezione per il Festival di Sanremo

C’è anche Amadeus tra i tanti italiani risultati positivi al Covid in questi giorni. Il...

i suoi effetti forse non sono ancora finiti

L’eruzione del vulcano sottomarino Tonga nell’Oceano Pacifico, avvenuta il 15 gennaio 2022, si conferma tra...

Tour de France al via, riflettori su Ganna. Ma l’uomo da battere è sempre Pogacar

Ascolta la versione audio dell'articoloTocchiamo ferro e incrociamo le dita. Sia per il Covid che pende come una spada...

Il rapper R. Kelly condannato a 30 anni per abusi su donne e adescamento di minori

Il cantante R. Kelly è stato condannato da una giuria di New York a 30...

Bruce Springsteen a Ferrara nel 2023, hotel 3 Stelle a 1500 euro quella tarda serata (ma prima e dopo a 220 euro)

Bruce Springsteen a Ferrara nel 2023, hotel 3 Stelle a 1500 euro. C’è chi si porta precedente di quasi un anno unitamente la speculazione. Occasione imperdibile: il unitamentecerto di Bruce Springsteen a Ferrara predisposto il 18 maggio 2023. Bruce Springsteen a Ferrara nel 2023, hotel 3 Stelle a 1500 euro Il tour del Boss accende […]

Covid, nel incarico privato mascherine FFP2, controllo temperatura e smart working: la bozza di aggiornamento

Covid, per fuori della crescita dei contagi, nel lavoro espropriato dovrebbe restare l’uso della mascherine. Lo indica una bozza di aggiornamento delle misure di contrasto al virus sul lavoro dei privati che il comando condividerà con le parti sociali. Covid, nel lavoro espropriato mascherine FFP2, controllo temperatura e smart working Nel testo è previsto l’uso […]

Devi leggere

Potrebbe piacerti ancheIMPARENTATO
Consigliato a te