Roccaraso, l’orso goloso rompe la vetrina della pasticceria e ruba tutti i biscotti dal forno

0
18
Roccaraso, l'orso goloso rompe la vetrina della pasticceria e ruba tutti i biscotti dal forno

L’orso goloso non resiste, rompe la vetrina della pasticceria e ruba i biscotti dal forno. Tutto è avvenuto a Roccaraso, provincia de L’Aquila.

Uno dei quattro figli dell’orso marsicano Amarena, Juan Carrito nella notte è sceso dalle montagne al centro di Roccaraso (L’Aquila) e, evidentemente attirato dal profumo dei dolci, ha rotto la vetrina di una pasticceria e ha divorato i biscotti che erano ancora nelle teglie in forno. 

Il racconto della forestale

Juan Carrito, tramite radiocollare, era seguito e monitorato dai carabinieri forestali della stazione di Roccaraso, coordinati dal comandante luogotenente carica speciale Franco Di Bartolomeo e impegnati nella loro opera di dissuasione. “Ma a un certo punto- racconta il comandante a TgCom – Juan Carrito si è infilato in un vicolo per raggiungere in fretta la pasticceria”.

E così quando i militari sono arrivati l’orso goloso aveva già fatto razzia dei biscotti.

Il blitz

All’interno del laboratorio della pasticceria il caos: vetri, teglie rovesciate e il solito casino che si può trovare in un locale dove è passato un orso marsicano affamato.

“E’ uno dei nostri orsi confidenti, è docile e, seppur diffidente per natura, non ha paura dell’uomo”, ha spiegato il comandante. Di sicuro non ha paura dei biscotti.