giovedì, Agosto 11, 2022
GeneraleRiviera romagnola, escherichia coli oltre i limiti in mare...

Riviera romagnola, escherichia coli oltre i limiti in mare ma i bagnanti si tuffano: Che sarà mai?

-

Rome
cielo coperto
21.5 ° C
22.4 °
20.9 °
96 %
1.1kmh
100 %
Gio
28 °
Ven
31 °
Sab
30 °
Dom
33 °
Lun
28 °

Nonostante in diverse spiagge della Riviera romagnola permanga il divieto di balneazione per i valori oltre i limiti di escherichia coli rilevati da Arpae martedì scorso in 28 tratti, scesi a 22 dopo le verifiche di mercoledì, i vacanzieri continuano a concedersi lunghi bagni per sfuggire alla calura. “Ma sì, che sarà mai?”, si sente dire tra gli ombrelloni a Rimini.

Escherichia coli oltre i limiti, ma in Romagna la gente si tuffa

La spiaggia rovente, il mare tanto desiderato. Già ieri, quando la notizia dei valori oltre i limiti è esplosa su tutti i media nazionali, adulti e bambini giocavano in acqua. Tra gli ombrelloni non si è parlato d’altro per tutto il pomeriggio ed è così anche oggi. “Ci risiamo, il solito terrorismo mediatico”, commenta un riminese. “È strano perché le fogne sono chiuse, non ci sono stati scarichi in mare”, prova a rassicurare un operatore balneare che ha letto la notizia. “Sembra sia causa del riscaldamento globale”, afferma un bagnante che riporta l’ipotesi più accreditata al momento tra gli esperti.

Del resto la città era abituata ai divieti di balneazione per il rischio batterico prima della recente riqualificazione delle fogne. Anche in quel caso, dopo le piogge e la conseguente apertura degli sfioratori a mare, centinaia e centinaia di bagnanti non curanti della bandiera rossa si tuffavano in acqua.

Cos’è l’Escherichia coli 

Con il nome Escherichia coli (E. coli) si definisce un gruppo di batteri Gram-negativi che risiedono normalmente nell’ambiente, nei cibi e nell’intestino di soggetti sani ed animali. La maggior parte degli E. coli sono innocui, ma alcuni ceppi hanno acquisito geni che consentono loro di causare infezioni del tratto digerente provocando diarrea, infezioni delle vie urinarie, dell’apparato respiratorio con insorgenza di polmoniti ed ulteriori complicanze.

Chi può contrarre un’infezione da Escherichia coli

Persone di ogni età possono divenire infette; la popolazione più a rischio è rappresentata dai bambini (soprattutto i più piccoli sotto i 5 anni) e dagli anziani, con un aumentato rischio di sviluppo di sindrome emolitico uremica. Tuttavia anche bambini sani più grandi e gli adulti possono ammalarsi gravemente.

 

Ultime Notizie

indennizzabili 9 mesi, 10 gioni obbligatorio per il papà

Congedo parentale di maternità e paternità. A partire dal 13 agosto entrano a pieno regime...

Bollettino coronavirus 10 agosto 2022: 31.703 nuovi contagi, 145 morti. Tasso di positività stabile a 15,7%

Sono 31.703 i nuovi casi di coronavirus registrati con Italia nelle ultime 24 ore, secondo il bollettcono di mercoledì 10 agosto 2022. Ieri i contagiati erano stati 43.084. I morti sono 145, con calo riguardo a ai 177 di ieri, con direzione di un totale di 173.571 vittime dall’conizio della pandemia. Con 201.509 tamponi processati, tra antigenici e […]

Ilaria Cucchi e Aboubakar Soumahoro candidati di Verdi e manca Italiana: la sorella di Stefano e il sindacalista degli ultimi

unitamente Ilaria Cucchi, Aboubakar Soumahoro candidato di Verdi e SI. L’attivista sindacale ‘degli ultimi’ Aboubakar Soumahoro e Ilaria Cucchi, sorella di Stefano che ha unitamentedotto la battaglia per la verità sulla sua morte, saranno candidati unitamente Verdi-SI. unitamente Ilaria Cucchi, Aboubakar Soumahoro candidato di Verdi Lo hanno annunciato il impiegato di mano sinistra Italiana, Nicola Fratoianni […]

Benevento, asportato sarcoma al testicolo di oltre 5 kg: grande come un pallone da calcio

Eccezionale intervento chirurgico all’ospedale Sacro Cuore di Gesù di Benevento ove l’equipe di Urologia ha asportato un tumore al testicolo del pesatura di oltre 5 chili e delle “dimensioni di un pallone da calcio” a un 44enne. “Un caso clinico più unico che raro”, si legge nella conosciuta del presidio ospedaliero con riferimento alla massa […]

Angela Celentano dipartita 26 anni fa: la FOTO di come sarebbe oggi diffusa dalla famiglia

evo il 10 agosto del 1996 quando la piccola Angela Celentano, 3 anni appena, scomparve nel zero mentre faceva un pic nic con i genitori sul Monte Faito a Vico Equense (Napoli). In occasione del 26esimo anniversario di quel drammatico giorno, la famiglia ha esteso una fotografia realizzata dagli esperti dell’associazione Missing Angels Org, con […]

la FOTO di come sarebbe oggi diffusa dalla famiglia

Era il 10 agosto del 1996 quando la piccola Angela Celentano, 3 anni appena, scomparve...

Devi leggere

Potrebbe piacerti ancheIMPARENTATO
Consigliato a te