giovedì, Giugno 30, 2022
GeneralePayton Gendron, il suprematista di Buffalo voleva proseguire la...

Payton Gendron, il suprematista di Buffalo voleva proseguire la strage

-

Rome
cielo coperto
24.9 ° C
26.9 °
23.3 °
87 %
2.2kmh
100 %
Gio
32 °
Ven
32 °
Sab
34 °
Dom
35 °
Lun
36 °

Payton Gendron, il suprematista bianco di 18 anni autore della strage (in diretta online) di Buffalo, voleva proseguire la sua carneficina in un altro grande supermercato, ammazzando altri afroamericani.

Stati Uniti si interrogano su temi come razzismo e armi dopo la strage da parte del suprematista di Buffalo

E’ uno degli ultimi sviluppi dell’inchiesta per “crimine d’odio”, alla vigilia dell’arrivo in città di Joe Biden e della first lady e dopo altre due sparatorie in California e Texas che hanno allungato la scia di sangue nel Paese.

Un’indagine che ha riacceso le polemiche su un cocktail esplosivo in America: il razzismo dilagante, il (mancato) controllo sulle armi e sui social, la sponda politica di anchorman tv e repubblicani a teorie cospirative diventate ormai mainstream, come quella che ha ispirato lo stesso Gendron del ‘great replacement’, ossia del rischio di vedere la maggioranza bianca rimpiazzata dalle minoranze, anche a causa delle politiche migratorie dei democratici.

Sul banco degli imputati sono finiti, in particolare, il controverso conduttore di Fox Tucker Carlson – da alcuni indicato come potenziale candidato presidenziale nel 2024 – e un pugno di repubblicani:

tra loro JD Vance, il candidato trumpiano che ha vinto le primarie senatoriali in Ohio, e la deputata Elise Stefanik, la numero tre del partito alla Camera, subentrata a Liz Cheney dopo la sua rimozione per essersi schierata contro l’ex presidente nell’impeachment e nell’assalto al Capitol.

“La leadership repubblicana alla Camera ha consentito il nazionalismo bianco, il suprematismo bianco e l’antisemitismo. La storia ci ha insegnato che ciò che comincia con le parole finisce molto peggio.

I leader del Grand Old party devono rifiutare queste visioni e quelli che le perpetuano”, ha accusato Cheney su Twitter, unendosi alle critiche dei dem e dei grandi media liberal.

Stati Uniti si interrogano anche sulle red flag mancate, il caso di Gendron 

Ma il massacro rilancia anche gli interrogativi sulle “red flag” mancate, ossia gli allarmi precedenti non valutati adeguatamente a livello sanitario e di sicurezza.

Lo scorso giugno infatti Gendron era stato sentito dalla polizia e ricoverato un giorno e mezzo per una valutazione del suo stato mentale dopo che aveva fatto la minaccia “generica” di una sparatoria alla cerimonia del diploma nella sua scuola superiore.

Nonostante ciò, il giovane non era nella watchlist dell’Fbi o di altre autorità né l’episodio è emerso nei controlli di background quando ha acquistato il fucile semi-automatico AR-15. Non mancano neppure le polemiche sulle piattaforme social che non censurano manifesti come quello razzista di 180 pagine postato dal killer di Buffalo:

“Le reti social permettono a questo odio di fermentare ed espandersi come un virus”, ha denunciato la governatrice di Ny Katy Hochul. Intanto dalle indagini spuntano altri dettagli:

Gendron, che aveva dipinto in bianco sulla sua arma la parola ‘Negro’ – espressione razzista e tabù in Usa -, aveva effettuato un sopralluogo alla vigilia della strage e quando è entrato in azione ha risparmiato uno dei clienti del supermercato che si era nascosto dietro una cassa dopo aver visto che era bianco, scusandosi con lui (“sorry”).

E mentre Buffalo piangeva le sue 10 vittime e i suoi tre feriti (di cui 11 afroamericani), tutti dipendenti e clienti del negozio tra i 20 e gli 86 anni, altre due sparatorie insaguinavano l’America.

Nel sud della California, nella comunità per pensionati di Laguna Woods, un uomo di 68 anni, David Chou, di Las Vegas, ha aperto il fuoco in una chiesa uccidendo una persona e ferendone cinque, tutte di origine taiwanese, prima che i fedeli riuscissero coraggiosamente a disarmarlo e a legarlo con un cavo elettrico.

Ancora ignoto il movente. In Texas invece, vicino a Houston, una lite fra cinque uomini si è trasformata in tragedia, con due morti e tre feriti. Ma il bilancio poteva essere ben peggiore, dato che gli spari sono volati in un affollato mercatino delle pulci.  

Ultime Notizie

Tour de France al via, riflettori su Ganna. Ma l’uomo da battere è sempre Pogacar

Ascolta la versione audio dell'articoloTocchiamo ferro e incrociamo le dita. Sia per il Covid che pende come una spada...

Il rapper R. Kelly condannato a 30 anni per abusi su donne e adescamento di minori

Il cantante R. Kelly è stato condannato da una giuria di New York a 30...

Bruce Springsteen a Ferrara nel 2023, hotel 3 Stelle a 1500 euro quella tarda serata (ma prima e dopo a 220 euro)

Bruce Springsteen a Ferrara nel 2023, hotel 3 Stelle a 1500 euro. C’è chi si porta precedente di quasi un anno unitamente la speculazione. Occasione imperdibile: il unitamentecerto di Bruce Springsteen a Ferrara predisposto il 18 maggio 2023. Bruce Springsteen a Ferrara nel 2023, hotel 3 Stelle a 1500 euro Il tour del Boss accende […]

Covid, nel incarico privato mascherine FFP2, controllo temperatura e smart working: la bozza di aggiornamento

Covid, per fuori della crescita dei contagi, nel lavoro espropriato dovrebbe restare l’uso della mascherine. Lo indica una bozza di aggiornamento delle misure di contrasto al virus sul lavoro dei privati che il comando condividerà con le parti sociali. Covid, nel lavoro espropriato mascherine FFP2, controllo temperatura e smart working Nel testo è previsto l’uso […]

Airbnb ferma la festa: vietati definitivamente i party nelle case in affitto

Finita la festa su Airbnb: lo stop ai party in stabile, introdotto durante la pandemia per schivare assembramenti e contagi, è ora diventato definitivo. Il omone degli affitti lo ha annunciato spiegando che il restrizione ha portato una serie di benefici collaterali per i proprietari di stabile e per la reputazione del sito, tali da […]

Oroscopo domani 1 luglio 2022, montone, Leone, Sagittario e tutti i segni: amore, umore, lavoro tutti i segni

Oroscopo domani 1 luglio 2022 Ariete (21 marzo-21 aprile): occhio a perdere la pace Oroscopo domani Ariete umore unitamente la disarmonia Marte-Plutone, alcuni aspetti del vostro lavoro potrebbero farvi perdere la tolleranza. Attenzione a come reagirete. Anche se potrebbe essere liberatorio esplodere unitamente un collega irritante o perdere la pace nel corso di una riunione, […]

Devi leggere

Potrebbe piacerti ancheIMPARENTATO
Consigliato a te