Generaleoperatori TLC modificano la pubblicità delle offerte di connessione...

operatori TLC modificano la pubblicità delle offerte di connessione internet

-

Rome
poche nuvole
27.5 ° C
29.6 °
26.1 °
81 %
1.5kmh
20 %
Lun
34 °
Mar
34 °
Mer
36 °
Gio
36 °
Ven
35 °

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha ottenuto risposta positiva da parte di Iliad, Vodafone, Fastweb, Telecom, Planetel e Unidata, operatori di telefonia fissa attivi sul territorio nazionale, in relazione ad interventi di moral suasion, effettuati per  le modalità di pubblicizzazione delle offerte per navigare in internet attraverso il sistema di connessione in fibra, che garantisce il raggiungimento di velocità massime particolarmente elevate (fino a 2,5 Gigabit/s).

L’Autorità aveva riscontrato che le informazioni fornite sulle velocità massime di navigazione per queste offerte non risultavano veritiere dal momento che mancavano chiare indicazioni e/o corrette informazioni sulle condizioni necessarie per conseguirle. In particolare, non veniva adeguatamente specificato che la velocità massima è da intendersi come somma delle velocità di più apparati connessi alle diverse porte del router e/o connessi tramite Wi-Fi, oppure, in caso di collegamento Wi-Fi, raggiungibile solo attraverso dispositivi abilitati di ultimissima generazione.

All’esito degli interventi di moral suasion, tutti gli operatori hanno modificato la grafica e integrato il contenuto delle informazioni sulla velocità di navigazione raggiungibile precisando, nella pagina di presentazione delle offerte, che i 2,5 Gigabit/s sono “suddivisi tra Wi-Fi e porte Ethernet”, la velocità “non è raggiungibile con un singolo dispositivo” e che “sommando la velocità delle porte ethernet e/o del Wi-Fi si raggiunge la velocità massima di 2,5 Gigabit/s”, o ancora che essa è conseguibile soltanto da dispositivi predisposti con il Wi-Fi più avanzato.

L’Autorità ha dunque ritenuto che le moral suasion abbiano portato ad esiti positivi in termini di chiarezza informativa sulle condizioni necessarie per la fruizione della velocità massima di navigazione offerta. La trasparenza ottenuta, con informazioni complete e chiare, può contribuire a far comprendere ai consumatori le caratteristiche e le effettive prestazioni delle offerte di connessione internet in fibra, con riferimento a una delle variabili di scelta più rilevanti, qual è la velocità di navigazione.

Ultime Notizie

in fiamme il parco del Pineto

Oggi, lunedì 4 luglio, un nuovo incendio ha colpito Roma, nella zona ovest, nell’area della...

Omicidio Willy Monteiro, fratelli Bianchi condannati all’ergastolo. Applausi in aula

Sono stati condannati all’ergastolo i fratelli Marco e Gabriele Bianchi accusati dell’omicidio di Willy Monteiro...

quanta acqua consumano gli italiani? 245 litri al giorno, 30 solo per lavarsi i denti

Ogni italiano consuma 245 litri di acqua al giorno: fino a 30 litri solo per...

Jayland Walker, 25enne afro-americano ucciso a colpi di pistola dalla polizia di Akron VIDEO

Un 25enne afro-americano, Jayland Walker, è stato ucciso a colpi di pistola, si parla di...

Il Tour de France saluta la Danimarca con la vittoria dell’olandese Gronewegen, Van Aert sempre per maglia gialla

Tour de France, Dylan  Gronewegen, 29 anni, potente velocista del equipe BikeExchange, ha vmedianteto mediante volata la terza e ultima tappa danese battendo di un soffio la maglia gialla Van Aert (per la terza volta mmedianteore !) e Philipsen. Quarto Sagan chiuso da Van Aert che gli ha impedito lo sprmediantet con una sportellata più […]

­­­­­Donne d’impresa: Susanna Rinaldi – counselor e fondatrice del centro olistico Siena

­­­­­Donne d’impresa: Susanna Rinaldi – counselor e fondatrice del nucleo olistico Siena, imprenditrice figlia di imprenditori. Susanna Rinaldi ha incominciato il adatto percorso professionale proprio nell’azienda di famiglia, la Rinaldi Spa, parte del gruppo di fabbrica e immobiliare Rinaldi, nata negli anni ’50 grazie al padre che aveva intuito il boom che sarebbe accaduto nel settore […]

Devi leggere

Macron non ha la maggioranza

La Francia si chiede: e...

“Ha sparato ai due giovani per uccidere”

Ercolano, la Procura di Napoli...

Potrebbe piacerti ancheIMPARENTATO
Consigliato a te