SportOneFootball raccoglie 300 milioni per accelerare la crescita e...

OneFootball raccoglie 300 milioni per accelerare la crescita e portare club e tifosi nel Web 3

-

Rome
poche nuvole
27.5 ° C
29.6 °
26.1 °
81 %
1.5kmh
20 %
Lun
34 °
Mar
34 °
Mer
36 °
Gio
36 °
Ven
35 °

Ascolta la versione audio dell’articolo

Sport, Ott, Web3, blockchain. All’incrocio tra queste quattro direttrici ha assunto un ruolo centrale OneFootball, media platform tedesca specializzata nel settore del giornalismo sportivo online e della distribuzione gratuita in streaming di eventi calcistici, che in questi giorni ha raccolto 300 milioni di dollari da investitori come Liberty City Ventures, Animoca Brands, Quiet Capital, RIT Capital Partners e Dapper Labs per espandere e approfondire la propria area di attività, mettendo sempre più al centro l’esperinza dei fans

L’evoluzione

Onefootball, che conta più di 100 milioni di utenti attivi mensili, ha raggiunto una valutazione che secondo Reuters si aggira intorno a un miliardo di dollari. Offre partite di calcio in streaming live gratuite e pay-per-view di centinaia di competizioni come la Bundesliga e la Scottish Premiership. In Italia, detiene anche il diritto non esclusivo di trasmettere gli highlights di tutte le 380 partite della Serie A 2021/22. L’obiettivo primario della società era quello di sfidare i canali sportivi TV più affermati. Ma con il tempo l’orizzonte si è ampliato e come ha spiegato il fondatore Lucas von Cranach adesso OneFootball intende aiutare l’industria del calcio a muoversi tra le risorse digitali con esperienze incentrate sui fan basate sulla tecnologia blockchain. Le nuove risorse la cui raccolta è stata guidata da Liberty City Ventures, fondo pionieristico in ambito blockchain e incubatore, serviranno infatti a supportare la crescita globale dell’azienda, ma anche la nuova joint venture OneFootball Labs e investimenti nelle principali aziende del Web3.

Dall’Ott al Web 3

Dunque, OneFootball vuole in prima battuta potenziare il proprio ruolo di media platform dedicata al calcio a livello globale. Già oggi offre contenuti calcistici di centinaia di campionati e competizioni in tutto il mondo, con un portfolio da accrescere di partite trasmesse in streaming in diretta – sia gratuite sia pay-per-view – che solo nel 2021 hanno totalizzato più di 15.000 livestream e clip di contenuti on-demand. Ma ora si punta all’espansione nel Web3. OneFootball Labs è stata ideata per permettere a club, leghe, federazioni e giocatori di rilasciare asset digitali ed esperienze incentrate sui tifosi e basate sulla tecnologia blockchain. La nuova joint venture è stata realizzata con l’azienda specializzata in Web3 Animoca Brands, il pioniere degli investimenti blockchain Liberty City Ventures, e sostenuta da Everest Ventures Capital, studio di venture blockchain.

Una nuova era per i tifosi

OneFootball Labs è stato fondato con l’obiettivo di inaugurare una nuova era della fruizione del calcio da parte dei tifosi, fornendo loro esperienze accessibili, convenienti e uniche per i fan che guideranno l’adozione di massa della tecnologia blockchain nel calcio. Questi prodotti saranno offerti a diverse fasce di prezzo per renderli ampiamente accessibili e i fan saranno anche in grado di acquistare e conservare oggetti digitali da collezione solo con la propria email e con una carta di credito. Lucas von Cranach, Fondatore e Amministratore Delegato di OneFootball, ha affermato: «OneFootball porterà decine di milioni di tifosi di calcio dal Web2 al Web3, conservando la base sulla quale la nostra piattaforma è stata costruita: l’impegno verso il tifoso del mondo reale. Crediamo che il futuro del calcio lontano dagli spalti e fuori dal campo sarà decentralizzato e costruito sul Web3, restituendo la proprietà dei dati e delle risorse digitali ai tifosi. OneFootball e OneFootball Labs trasformeranno le esperienze digitali per i tifosi di calcio, dando loro più punti di accesso, più controllo e portandoli ancora più vicini al gioco che tutti amiamo, in una modalità che non è mai stata esplorata prima d’ora».

Aminoca e Dapper

Yat Siu, il co-fondatore e presidente di Animoca Brands, che porterà in dote la sua esperienza e il suo network negli ambiti blockchain, NFT, tokenomics, gaming e open metaverse per aiutare OneFootball a creare nuovi prodotti e servizi che amplificheranno la fandom digitale e creeranno nuovi flussi di entrate per l’industria del calcio, aggiunge: «Nell’ultimo anno, l’universo sportivo ha già iniziato a sfruttare il potenziale del gaming e degli NFT, offrendo ai fan nuove esperienze digitali basate sui principi importantissimi della proprietà e della decentralizzazione. Animoca Brands è orgogliosa di aver giocato un ruolo in quasi tutte pietre miliari significative nello sviluppo dei diritti di proprietà digitale attraverso gli NFT. Portare il Web3 nel più grande sport al mondo – il calcio – attraverso la nostra partecipazione alla joint venture OneFootball Labs è un connubio perfetto».

Ultime Notizie

in fiamme il parco del Pineto

Oggi, lunedì 4 luglio, un nuovo incendio ha colpito Roma, nella zona ovest, nell’area della...

Omicidio Willy Monteiro, fratelli Bianchi condannati all’ergastolo. Applausi in aula

Sono stati condannati all’ergastolo i fratelli Marco e Gabriele Bianchi accusati dell’omicidio di Willy Monteiro...

quanta acqua consumano gli italiani? 245 litri al giorno, 30 solo per lavarsi i denti

Ogni italiano consuma 245 litri di acqua al giorno: fino a 30 litri solo per...

Jayland Walker, 25enne afro-americano ucciso a colpi di pistola dalla polizia di Akron VIDEO

Un 25enne afro-americano, Jayland Walker, è stato ucciso a colpi di pistola, si parla di...

Il Tour de France saluta la Danimarca con la vittoria dell’olandese Gronewegen, Van Aert sempre per maglia gialla

Tour de France, Dylan  Gronewegen, 29 anni, potente velocista del equipe BikeExchange, ha vmedianteto mediante volata la terza e ultima tappa danese battendo di un soffio la maglia gialla Van Aert (per la terza volta mmedianteore !) e Philipsen. Quarto Sagan chiuso da Van Aert che gli ha impedito lo sprmediantet con una sportellata più […]

­­­­­Donne d’impresa: Susanna Rinaldi – counselor e fondatrice del centro olistico Siena

­­­­­Donne d’impresa: Susanna Rinaldi – counselor e fondatrice del nucleo olistico Siena, imprenditrice figlia di imprenditori. Susanna Rinaldi ha incominciato il adatto percorso professionale proprio nell’azienda di famiglia, la Rinaldi Spa, parte del gruppo di fabbrica e immobiliare Rinaldi, nata negli anni ’50 grazie al padre che aveva intuito il boom che sarebbe accaduto nel settore […]

Devi leggere

Potrebbe piacerti ancheIMPARENTATO
Consigliato a te