Generale'O sole mio un plagio di "Canzon d'amor" del...

‘O sole mio un plagio di “Canzon d’amor” del melodramma “Mala vita”, Di Capua copiò Umberto Giordano VIDEO

-

Rome
cielo sereno
28.3 ° C
31.3 °
24.2 °
74 %
1.5kmh
0 %
Dom
32 °
Lun
36 °
Mar
36 °
Mer
36 °
Gio
37 °

‘O sole mio un plagio di “Canzon d’amor” del melodramma “Mala vita”. ‘O sole mio, la canzone italiana più conosciuta al mondo, praticamente il nostro biglietto da visita all’estero, è un plagio. Ci sono le prove, le ha scovate il musicologo dell’Università di Napoli Giorgio Ruberti. 

Allora, l’autore del testo, Giovanni Capurro, ha scritto di suo pugno i versi, nel 1898, su questo non ci piove. La genesi creativa della melodia è invece tutt’altro che innocente. Di voci ne circolano da più di un secolo. 

‘O sole mio un plagio dell’aria “Canzon d’amor” del melodramma “Mala vita”

Qualcuno – la fonte è citata – già asseriva che Eduardo Di Capua, all’epoca un vero sforna hit nella Belle Epoque napoletana, fosse come in difficoltà, non riusciva cioè a musicare i versi di Capurro. 

Ruberti (Saggi Saggi sulla canzone napoletana, Lim, pagg. 164, euro 23), tuttavia, porta la prova principe: basta un ascolto (diciamo che la strofa Canzon d’amore suona identica alla strofa ‘O sole mio, “sta in fronte a te”, no).

La melodia viene dall’aria “Canzon d’amor”, si trova nel melodramma verista “Mala vita”, l’autore è Umberto Giordano, all’ora agli esordi. E siamo nel 1892.

Reminiscenza subconscia, coincidenza casuale, citazione-omaggio? No, il verdetto è chiaro: plagio consapevole. Giordano era troppo giovane e ancora troppo poco affermato per meritare riverenze e omaggi. 

Fatto sta che il prestito ha consacrato il debitore. Di Capua ha copiato da Giordano, lo abbiamo registrato. Resta che i veri geni copiano, chi oserebbe dar torto a Picasso? L’arte non si cura dell’ufficio brevetti.

Ultime Notizie

Per Sainz la prima vittoria in carriera a Silverstone, in una domenica pericolosa e movimentata come poche

La sicurezza e i rischi corsiSilverstone ha visto un brutto incidente al via della gara di Formula 1, che...

casi a Londra. Sintomi e come riconoscere la malattia

Tubercolosi, grande paura di un grande ritorno. L’allarme parte da Londra ma Brexit non isola...

Assange non deve essere estradato, a Londra si gioca la democrazia

Assange non è solo, è in gioco la democrazia, avverte Vincenzo Vita in questo articolo...

Farmaco che affama le cellule tumorali forse svolta nella cura del tumore al cervello

Un farmaco che affama le cellule tumorali potrebbe essere, dopo venti anni, la prima svolta...

Polio nel Regno Unito, si temono contagi dalle acque reflue: ignorato il primo focolaio

Nel Regno Unito c’è la preoccupazione che la polio si stia diffondendo in tutto il...

“Il ciclismo di oggi è più stressante ma Pogacar può vincere 6 Tour”

Miguel Indurain, Ambassador Enervit, correrà la sfacchinata delle Dolomiti del 3 luglio insieme ad più in avanti 8milla appassionati di ciclismo, che misureranno le loro forze e le loro ambizioni sui tornanti delle montagne rosa

Devi leggere

14 anni fa il delitto di Chiara Poggi

Garlasco. Alberto Stasi alla ricerca...

ora ha danni al cervello. Due medici sotto processo

Un bambino di 6 anni...

Potrebbe piacerti ancheIMPARENTATO
Consigliato a te