Generaleno minorenni, sì casco, no dopo il tramonto sì...

no minorenni, sì casco, no dopo il tramonto sì limiti di velocità

-

Rome
cielo sereno
22.7 ° C
23.9 °
21.6 °
95 %
1.5kmh
0 %
Dom
33 °
Lun
35 °
Mar
34 °
Mer
36 °
Gio
31 °

Dopo l’ennesimo incidente, questa volta a Firenze, in cui è morto un giovane di 27 anni, si riaccendono i riflettori sulla necessità di regole e divieti anche per chi va sui monopattini. 

Quello di Firenze è il quarto decesso nel 2021, ma da maggio 2020 un report congiunto Aci-Istat segnala che ci sono stati 564 incidenti con un monopattino elettrico, più di due al giorno.

Ad oggi in Italia ci sono circa 42 mila esemplari e, con il bonus mobilità del Governo Conte, è aumentato il numero di noleggi: 7,4 milioni nel corso del 2020, 14,4 milioni di chilometri percorsi, nelle città un veicolo condiviso su tre ormai è un monopattino elettrico, riporta l’ultimo dossier dell’Osservatorio Nazionale Sharing Mobility. 

Monopattini, i divieti ipotizzati

Ma dal bonus si sta rapidamente passando all’ipotesi di divieti. La commissione Trasporti alla Camera è al lavoro su una proposta di legge ad hoc che punta, almeno nelle linee essenziali, all’obbligo del casco, ai limiti di velocità e alla maggiore età per usare quello che è diventato in un anno mezzo – da poco prima dell’emergenza Covid – il primo veicolo della sharing mobility in Italia.

Approdati in Italia, poco prima che tutto si fermasse per il primo lockdown (quello di marzo-aprile 2020), i monopattini hanno cambiato il volto della mobilità condivisa nel nostro Paese, viene spiegato dall’Osservatorio nazionale sulla sharing mobility. Tanto che “un veicolo condiviso su 3 è un monopattino”.

Sono esplosi come mezzo in condivisione (e non solo, visto che in molti già ne possiedono uno privato) da un anno circa, e in alcuni casi hanno soppiantato scooter elettrici e e-bike.

Divieti per i monopattini: dalla maggiore età al casco, fino allo stop dopo il tramonto

Tra i punti cardine della proposta di legge – a prima firma deputato di Forza Italia Roberto Rosso – ci sono l’introduzione del limite di velocità a 20 chilometri orari su piste ciclabili e di 30 km orari sulle strade urbane (nelle aree pedonali massimo a 6 km orari, che già le società di sharing ritengono rischioso perché troppo basso); il divieto di circolazione alla sera, da dopo il tramonto (le multe in caso di inosservanza vanno da 50 a 250 euro); il marciapiedi diventa off limits: vanno portati a mano; niente più sosta selvaggia (se si parcheggia sui marciapiedi sono previste multe simili a quelle per moto e scooter, da 41 a 168 euro, e la possibilità di rimozione). Inoltre, a condurli potranno essere soltanto maggiorenni e dovranno indossare il giubbotto o le bretelle ad alta visibilità.

Infine, secondo le proposte al vaglio della Commissione, monopattino elettrico potrà accogliere a bordo una sola persona, il conducente. 

 

 

 

Ultime Notizie

metà degli italiani teme di restare senza acqua

Emergenza idrica. Quasi la metà degli italiani (46%) teme di restare senza acqua. È quanto...

Formula 1, Gp Inghilterra, domenica 3 luglio, ore 16, dove in tv

Formula 1, Gp d’Inghilterra, domenica thrilling a Silvertone (ore 16).  Ferrari contro tutti. O la va...

Del Vecchio, il testamento: l’impero diviso per otto parti uguali. C’è anche Rocco Basilico

E’ ripartito in parti uguali tra la moglie e i figli, l’assetto societario della Delfin, la cassaforte della famiglia Del Vecchio. Lo rende popolare la stessa Delfin, a seguito dell’apertura delle disposizioni nel testamento di Leonardo Del Vecchio, distrutto lo passato 27 giugno. Sia la moglie, Nicoletta Zampillo Del Vecchio, che i figli, compreso Rocco […]

Vicenza, muore per mountaper bike: non si accorge del filo spperato, vola nel dirupo per 4 metri

Un 63enne di Bassano del Grappa, in provincia di Vicenza, è morto in seguito ad una violenta caduta con la sua mountain bike. L’incidente è avvenuto lungo una strada silvestre della Valmaron, nella zona dell’Altopiano di Asiago. Muore in mountain bike: sbalzato per diversi metri dietro schianto su filato spinato L’uomo era in passeggiata insieme […]

Covid, il bollettino di al giorno d’oggi 2 luglio: 84.700 nuovi casi, 63 morti, in aumento ricoveri e terapie intensive

Sono 84.700 i nuovi contagi da Covid registrati nelle ultime 24 ore, secondo i dati di al giorno d'oggi 2 luglio del bollettino del governo della salve. Ieri erano stati 86.334. Le vittime sono invece 63, in calo rispetto alle 72 di ieri. Bollettino al giorno d'oggi, tasso di positività al 26% Sono stati eseguiti in tutto, tra antigenici […]

Tour de France ribaltati nella seconda tappa in Danimarca: alloro aJacobsen, Van Aert è la nuova maglia gialla

Ribaltone al Tour de France. L’olandese Fabio Jacobsen, 26 anni, freccia del team Quick Step, ha vinto la seunitamenteda pausa danese del Tour de France unitamente una volata potente, coraggiosa, unitamentevulsa, tattica. A 300 metri dal traguardo era in settima positura. Improvvisamente si è spalancato un corridoio l’ha infilato rifilando una mostruoso gomitata a Sagan. […]

Devi leggere

Vigile del Fuoco ferito in maniera non grave VIDEO

L’ex stabilimento Reggiani di Bergamo...

dove vedere la partita, streaming Rai, classifica girone, formazioni ufficiali

Oggi, mercoledì 8 settembre, l’Italia...

Potrebbe piacerti ancheIMPARENTATO
Consigliato a te