Monopattini pericolosi, se poi ci si va in due e senza casco… le due 13enni contro l’auto

0
26
Monopattini pericolosi, se poi ci si va in due... A Lecce due 13enni contro un'auto

Già sono pericolosi i monopattini, se poi ci si va su in due, la sera, al buio e senza casco… Ecco che allora tutto si complica ancora di più e si rischia l’incidente mortale. Incidenti mortali che abbiamo purtroppo giù visto a Torino e Firenze. Per fortuna al momento in questo ultimo incidente non ci sono vittime, anche se le due ragazzine di 13 anni che erano a bordo dello stesso monopattino sono rimaste gravemente ferite nello scontro con un’auto. L’incidente è avvenuto mercoledì sera in viale della Repubblica a Lecce.

Le due ragazzine sul monopattino

Entrambe le 13enni sono ricoverate nell’ospedale Vito Fazzi del capoluogo salentino: una ragazzina è in coma, mentre l’altra è in prognosi riservata. A quanto si apprende le due 13enni non indossavano il casco. La dinamica dell’incidente è al vaglio degli agenti della Polizia locale. Il mezzo elettrico si è scontrato con una Mercedes che sopraggiungeva dalla stessa direzione, guidata da un uomo di 48 anni risultato negativo all’alcol test.

Monopattini: casco, assicurazione Rc, targa

Una legge vera e propria che regoli l’utilizzo dei monopattini ancora non c’è. Il Parlamento ne sta discutendo. Basta con il parcheggio selvaggio sui marciapiedi, protezioni anche per i maggiorenni con casco e giubbetti catarifrangenti, targa appunto obbligatoria e Rc come per scooter e auto ma anche nuovi limiti di velocità, con il tetto che potrebbe scendere a 20 chilometri orari. E divieto di salire sul monopattino in due: per chi lo fa le sanzioni sarebbero pesanti. Molti Comuni in realtà hanno già messo in campo misure restrittive, ma occorre una legge nazionale.