giovedì, Agosto 11, 2022
GeneraleL'esercito delle rane, perché la challenge su TikTok può...

L’esercito delle rane, perché la challenge su TikTok può causare l’estinzione degli anfibi e provocare danni all’ecosistema

-

Rome
cielo coperto
21.5 ° C
22.4 °
20.9 °
96 %
1.1kmh
100 %
Gio
28 °
Ven
31 °
Sab
30 °
Dom
33 °
Lun
28 °

L’ultima challenge lanciata su TikTok si chiama “frog army” e ha come protagoniste le rane. Questa challenge consiste nel prelevare delle uova di rana da un stagno e allevare i girini all’interno delle proprie abitazioni. Una pratica che però è molto pericolosa ed è stata condannata dai biologi, perché può compromettere irreparabilmente la salute degli anfibi e provocare danni all’intero ecosistema.

L’esercito delle rane: la challenge TikTok può avere gravi conseguenze

A lanciare questa nuova challenge è stato un giovane utente di TikTok nel Regno Unito, che lo scorso febbraio ha iniziato a costruire un “esercito di rane” dopo aver notato “alcune uova in uno stagno poco profondo vicino a casa sua”. In alcuni video recenti, ha affermato di aver raccolto più di 1,4 milioni di uova che si sono schiuse in girini nella piscina che ha costruito dietro casa sua. “Volevo creare il più grande esercito di rane della storia”, ha detto in un video. “L’anno prossimo creerò uno stagno gigante per 10 milioni di rane”. Il ragazzo ha raccolto in poco tempo più di 2 milioni di follower e oltre 20 milioni di “Mi piace” sulla sua pagina. 

L’allarme degli scienziati

“Tutto questo mi fa rabbrividire”, ha detto Tierra Curry, biologa della conservazione presso il Center for Biological Diversity. “Queste persone non hanno idea delle ripercussioni che le loro azioni avranno sull’equilibrio dell’ecosistema”. “Invece di aiutare gli animali, li stanno effettivamente mettendo in pericolo. Altrettanto a rischio sono le altre specie animali presenti nell’ambiente in cui li stanno rilasciando. Questo comportamento può favorire l’insorgenza di malattie e la nascita di specie invasive”.

Gli scienziati affermano, inoltre, che il contatto tra l’uomo e le rane può essere fatale per queste ultime e può comportare l’estinzione della specie. Un fungo precedentemente introdotto dall’uomo, in particolare, ha causato una vera e propria “estinzione di massa”, spazzando via più di 90 specie di rane.

 

 

 

Ultime Notizie

Whatsapp arriva funzione ripensaci. E funzione controllo se ci se diventa reciproca. Abitudini da rifare.

Chissà in quanti la useranno davvero. Cosa? L’equivalente tecnologico del contare fino a 10 prima...

indennizzabili 9 mesi, 10 gioni obbligatorio per il papà

Congedo parentale di maternità e paternità. A partire dal 13 agosto entrano a pieno regime...

Bollettino coronavirus 10 agosto 2022: 31.703 nuovi contagi, 145 morti. Tasso di positività stabile a 15,7%

Sono 31.703 i nuovi casi di coronavirus registrati con Italia nelle ultime 24 ore, secondo il bollettcono di mercoledì 10 agosto 2022. Ieri i contagiati erano stati 43.084. I morti sono 145, con calo riguardo a ai 177 di ieri, con direzione di un totale di 173.571 vittime dall’conizio della pandemia. Con 201.509 tamponi processati, tra antigenici e […]

Ilaria Cucchi e Aboubakar Soumahoro candidati di Verdi e manca Italiana: la sorella di Stefano e il sindacalista degli ultimi

unitamente Ilaria Cucchi, Aboubakar Soumahoro candidato di Verdi e SI. L’attivista sindacale ‘degli ultimi’ Aboubakar Soumahoro e Ilaria Cucchi, sorella di Stefano che ha unitamentedotto la battaglia per la verità sulla sua morte, saranno candidati unitamente Verdi-SI. unitamente Ilaria Cucchi, Aboubakar Soumahoro candidato di Verdi Lo hanno annunciato il impiegato di mano sinistra Italiana, Nicola Fratoianni […]

Benevento, asportato sarcoma al testicolo di oltre 5 kg: grande come un pallone da calcio

Eccezionale intervento chirurgico all’ospedale Sacro Cuore di Gesù di Benevento ove l’equipe di Urologia ha asportato un tumore al testicolo del pesatura di oltre 5 chili e delle “dimensioni di un pallone da calcio” a un 44enne. “Un caso clinico più unico che raro”, si legge nella conosciuta del presidio ospedaliero con riferimento alla massa […]

Angela Celentano dipartita 26 anni fa: la FOTO di come sarebbe oggi diffusa dalla famiglia

evo il 10 agosto del 1996 quando la piccola Angela Celentano, 3 anni appena, scomparve nel zero mentre faceva un pic nic con i genitori sul Monte Faito a Vico Equense (Napoli). In occasione del 26esimo anniversario di quel drammatico giorno, la famiglia ha esteso una fotografia realizzata dagli esperti dell’associazione Missing Angels Org, con […]

Devi leggere

Potrebbe piacerti ancheIMPARENTATO
Consigliato a te