BikeIl Tour de France diventa «digital twin»: il ciclismo...

Il Tour de France diventa «digital twin»: il ciclismo sempre più digitale

-

Rome
cielo sereno
22.7 ° C
23.9 °
21.6 °
95 %
1.5kmh
0 %
Dom
33 °
Lun
35 °
Mar
34 °
Mer
36 °
Gio
31 °

La pandemia ha accelerato i processi di innovazione digitale e il mondo dello sport non fa eccezione, grazie a piattaforme in grado di offrire esperienze visuali sempre più coinvolgenti. Anche dal punto di vista informativo, grazie a meta data e analytics in grado di offrire innovativi punti di vista sulle prestazioni sportive.

Lo scopo è duplice: da un lato innovare il modo di vivere le gare sportive per continuare a coinvolgere i fan e al contempo attrarre nuovi investitori interessati all’innovazione.

Loading…

Un esempio che rappresenta al meglio questi cambiamenti è stato prima il Giro d’Italia con le sue preview di percorso virtuali e il live tracking, e oggi con il partner tecnologico del Tour de France, NTT, che si è spinto oltre creando lo “stadio connesso” più grande al mondo grazie alla collaborazione con Amaury Sport Organisation.

Un’architettura complessa in grado di raccogliere costantemente milioni di dati per offrire ai fan un’esperienza ancora più coinvolgente e ricca. In pratica un “digital twin”, gemello digitale del Tour in grado di fornire un’esperienza utile a conoscere i retroscena della Gran Boucle, le soluzioni tecnologiche, gli approfondimenti e i dati che consentono agli appassionati di aumentare l’esperienza del Tour grazie a tante innovazioni.

Anzitutto “Race Center”, il tracciamento in tempo reale della corsa, compresa la telemetria dei ciclisti, sul sito ufficiale letour.fr e l’applicazione ufficiale Tour de France Mobile; “LeTourData” che offre approfondimenti data-driven e mostra le previsioni AI sugli account Twitter e Instagram, oltre alla diretta in TV; “3D Tracker”, un’app immersiva di realtà aumentata che fornisce una visione 3D delle diverse fasi della gara; il “Tour de France Fantasy by Tissot”, il gioco di fantasport che integra i data insight e il machine learning (NTT predictor) per fornire insight sui corridori e infine il “NTT Media Wall”, un display multimediale situato nelle città e nei paesi che ospitano le tappe del Tour che permette di vedere statistiche e le visualizzazioni provenienti da LeTourData, oltre agli aggiornamenti di gara live.

Ultime Notizie

metà degli italiani teme di restare senza acqua

Emergenza idrica. Quasi la metà degli italiani (46%) teme di restare senza acqua. È quanto...

Formula 1, Gp Inghilterra, domenica 3 luglio, ore 16, dove in tv

Formula 1, Gp d’Inghilterra, domenica thrilling a Silvertone (ore 16).  Ferrari contro tutti. O la va...

Del Vecchio, il testamento: l’impero diviso per otto parti uguali. C’è anche Rocco Basilico

E’ ripartito in parti uguali tra la moglie e i figli, l’assetto societario della Delfin, la cassaforte della famiglia Del Vecchio. Lo rende popolare la stessa Delfin, a seguito dell’apertura delle disposizioni nel testamento di Leonardo Del Vecchio, distrutto lo passato 27 giugno. Sia la moglie, Nicoletta Zampillo Del Vecchio, che i figli, compreso Rocco […]

Vicenza, muore per mountaper bike: non si accorge del filo spperato, vola nel dirupo per 4 metri

Un 63enne di Bassano del Grappa, in provincia di Vicenza, è morto in seguito ad una violenta caduta con la sua mountain bike. L’incidente è avvenuto lungo una strada silvestre della Valmaron, nella zona dell’Altopiano di Asiago. Muore in mountain bike: sbalzato per diversi metri dietro schianto su filato spinato L’uomo era in passeggiata insieme […]

Covid, il bollettino di al giorno d’oggi 2 luglio: 84.700 nuovi casi, 63 morti, in aumento ricoveri e terapie intensive

Sono 84.700 i nuovi contagi da Covid registrati nelle ultime 24 ore, secondo i dati di al giorno d'oggi 2 luglio del bollettino del governo della salve. Ieri erano stati 86.334. Le vittime sono invece 63, in calo rispetto alle 72 di ieri. Bollettino al giorno d'oggi, tasso di positività al 26% Sono stati eseguiti in tutto, tra antigenici […]

Tour de France ribaltati nella seconda tappa in Danimarca: alloro aJacobsen, Van Aert è la nuova maglia gialla

Ribaltone al Tour de France. L’olandese Fabio Jacobsen, 26 anni, freccia del team Quick Step, ha vinto la seunitamenteda pausa danese del Tour de France unitamente una volata potente, coraggiosa, unitamentevulsa, tattica. A 300 metri dal traguardo era in settima positura. Improvvisamente si è spalancato un corridoio l’ha infilato rifilando una mostruoso gomitata a Sagan. […]

Devi leggere

le liti fra i partiti non aiutano

Covid, coronavirus, ci siamo. Finalmente....

Potrebbe piacerti ancheIMPARENTATO
Consigliato a te