il sogno azzurro non conosce fine

0
26
nicola bartolini oro

Nicola Bartolini oro al corpo libero. Nicola Bartolini ha conquistato la medaglia d’oro ai mondiali di ginnastica artistica, specialità corpo libero.

Nicola Bartolini oro al corpo libero

A Kytakyushu, in Giappone, il 25enne di Quartu Sant’Elena si è imposto eseguendo un esercizio con pochissime sbavature che gli è valso il notevole punteggio di 14.800. L’azzurro era alla prima finale mondiale della sua carriera.

È il primo oro nella storia per l’artistica maschile al corpo libero. Prima solo due bronzi, conquistati da Menichelli a Praga 1962 e a Dortmund 1966.

I mondiali dio ginnastica artistica in Giappone a Kytakyushu

Nella gara di oggi argento al giapponese Kazuki Minami (14,766) e bronzo al finlandese Emil Soravuo.

“E’ un risultato storico: ora mi aspetto una statua”. Nicola Bartolini si è appena laureato campione del mondo di ginnastica artistica nel corpo libero, e non nasconde la sorpresa.

“E’ un momento indescrivibile – dice da Kytakyushu il 25enne ginnasta sardo – . E’ stato un periodo duro tra preparazione e mille cose.

Ho tirato fuori gli artigli e ho fatto gli esercizi giusti al momento giusto. Poi c’è stata un pizzico di fortuna, che non basta mai, ma quando si lavora duro il risultato si vede”.

Asia D’Amato argento nel volteggio

Nella giornata dello storico oro di Nicola Bartolini nel corpo libero, dai mondiali di ginnastica artistica di Kitakyushu arriva anche la medaglia d’argento di Asia D’Amato al volteggio.

La 18enne genovese con 14.083 punti si è piazzata alle spalle della brasiliana Rebecca Andrade che si è assicurato l’oro con 14.966 punti. Bronzo per la russa Angelina Melnikova (13.966).

Ancora due medaglie per l’Italia ai campionati mondiali di ginnastica artistica in corso a Kitakyushu, in Giappone. Marco Lodadio si conferma vicecampione del mondo negli anelli, medaglia di bronzo (pari merito con il russo Klimentev) per Salvatore Maresca. L’oro è andato al cinese Lan.