Generaleil papà di Barletta conosciuto a 46 anni

il papà di Barletta conosciuto a 46 anni

-

Rome
cielo sereno
28.3 ° C
31.3 °
24.2 °
74 %
1.5kmh
0 %
Dom
32 °
Lun
36 °
Mar
36 °
Mer
36 °
Gio
37 °

Anthony Albanese, leader del partito laburista e neo vincitore delle elezioni in Australia contro il conservatore e presidente uscente Scott Morrison, sarà il primo premier di origini italiane a guidare il Paese.

Il padre di Barletta

Il padre, Carlo Albanese, era di Barletta. Anthony tuttavia lo ha conosciuto soltanto anni dopo, poco prima della sua morte in Italia nel 2014, perché l’uomo aveva abbandonato lui e la madre, Maryanne Ellery, poco dopo la sua nascita. Per evitare lo scandalo nell’Australia degli anni ’60 e all’interno di una famiglia molto cattolica, fu messa in giro la notizia che Carlo era morto in un incidente d’auto poco dopo il matrimonio in Europa. Soltanto quando aveva 14 anni Anthony, che gli amici chiamano ‘Albo’, seppe la verità dalla madre: Carlo faceva lo steward su una nave da crociera quando conobbe Maryanne nel 1962 durante l’unico viaggio oltreoceano della sua vita in Asia ed Europa. Tornata a Sidney era single e incinta di quattro mesi come racconta la biografia del 2016, “Albanese: Telling it Straight”.

Le prime parole di Albanese

Albanese ha detto che i suoi concittadini hanno “votato per il cambiamento” ponendo fine a nove anni di governo conservatore. “Il popolo australiano ha votato per il cambiamento”, ha dichiarato Albanese nel suo discorso di vittoria, promettendo di trasformare l’Australia in una “superpotenza” delle energie rinnovabili. Ha inoltre annunciato che, in qualità di nuovo primo ministro australiano, parteciperà al vertice del Quad (Stati Uniti, Australia, India, Giappone) che si terrà martedì in Giappone.

Ultime Notizie

Per Sainz la prima vittoria in carriera a Silverstone, in una domenica pericolosa e movimentata come poche

La sicurezza e i rischi corsiSilverstone ha visto un brutto incidente al via della gara di Formula 1, che...

casi a Londra. Sintomi e come riconoscere la malattia

Tubercolosi, grande paura di un grande ritorno. L’allarme parte da Londra ma Brexit non isola...

Assange non deve essere estradato, a Londra si gioca la democrazia

Assange non è solo, è in gioco la democrazia, avverte Vincenzo Vita in questo articolo...

Farmaco che affama le cellule tumorali forse svolta nella cura del tumore al cervello

Un farmaco che affama le cellule tumorali potrebbe essere, dopo venti anni, la prima svolta...

Polio nel Regno Unito, si temono contagi dalle acque reflue: ignorato il primo focolaio

Nel Regno Unito c’è la preoccupazione che la polio si stia diffondendo in tutto il...

“Il ciclismo di oggi è più stressante ma Pogacar può vincere 6 Tour”

Miguel Indurain, Ambassador Enervit, correrà la sfacchinata delle Dolomiti del 3 luglio insieme ad più in avanti 8milla appassionati di ciclismo, che misureranno le loro forze e le loro ambizioni sui tornanti delle montagne rosa

Devi leggere

La microalga scende in pista: ecco gli sci tutti in bioplastica

La Solaris di Porto Mantovano produce una bioplastica nata...

Potrebbe piacerti ancheIMPARENTATO
Consigliato a te