mercoledì, Giugno 29, 2022
Generaleil francese Demare fa tripletta. Beffati tutti gli uomini-jet....

il francese Demare fa tripletta. Beffati tutti gli uomini-jet. Juan Pedro Lopez conserva la maglia rosa. Clamoroso ritiro di Bardet

-

Rome
cielo coperto
21.4 ° C
22.4 °
20.9 °
97 %
1.5kmh
98 %
Mer
32 °
Gio
31 °
Ven
26 °
Sab
31 °
Dom
35 °

Demare tris. A Cuneo il francese centra la sua terza vittoria al Giro con una volata esagerata, di potenza e mestiere. Niente da fare per gli altri uomini-jet. Beffati sotto lo striscione tre re dello sprint. Nell’ordine:Bauhaus, Cavendish, Gaviria. Quinto l’ottimo Dainese, sesto Consonni, ottavo Nizzolo preceduto da De Bondt. Nono Vendrame, decimo Bouwman. Dieci velocisti di dieci team diversi. Immutata la classifica generale: Juan Pedro Lopez conserva la maglia rosa per la decima giornata consecutiva; secondo Carapaz a 12”, terzo Almeida con lo stesso tempo. Il quarto posto di Bardet è ora occupato da Hindley (+ 20”),il quinto da Martin (+ 28”). Primo degli italiani l’eterno Pozzovivo, settimo a soli 54”.

PERCORSO IN SENSO INVERSO DELLA MILANO-SANREMO

Questa tappa di 150 km, da Sanremo a Cuneo, ha utilizzato (in larga misura) il tracciato inverso della Classica di primavera che si è corsa due anni fa – in estate – a causa del Covid. Ne è uscita una frazione di pochi km (si fa per dire) ma molto mossi. Con un GPM dopo 54 km (Colle di Nava, m.936, terza categoria ) tra due sprint: Pieve di Teco (dopo 44 km) e Mondovì dopo 116 km. Partenza alle 13.20 dopo il ritrovo nel piazzale dedicato al grande attore Carlo Dapporto (1911-1989) che era nato proprio nella città dei fiori, figlio di un calzolaio e di una casalinga piemontese. Al via 164 corridori (12 ritirati) di 28 Paesi. Gli ultimi due ritiri sono clamorosi: Ewan e Bardet. Il velocista australiano Caleb Ewan della Lotto Soudal è uscito di scena senza acuti. Comunque la sua e’ stata una uscita annunciata, secondo programmazione. Il “lampo di Sydney” pensa già al Tour, dove ha già collezionato cinque tappe. Viceversa il ritiro di Bardet è un fulmine a ciel sereno. Clamoroso. Ha abbandonato la Corsa Rosa ai piedi del Col di Nava per problemi di stomaco. Protagonisti della fuga di giornata, dal km 10, un italiano (Maestri) e tre stranieri: gli olandesi Eenkhoorn e Van der Berg e il francese Prodhomme. Ripresi a 700 metri dalla linea d’arrivo. Una beffa.

LA GENERAZIONE ERASMUS CHE STUDIA CICLISMO ALL’ESTERO

Le due vittorie consecutive di Dainese a Reggio Emilia e di Oldani a Genova hanno messo in luce una realtà poco conosciuta. E cioè: i nostri ragazzi vanno alll’estero a tudiare ciclismo: Dainese in Olanda, Oldani in Belgio e poi nei Paesi Bassi accanto a sua Maestà Van der Poel. Quest’anno abbiamo 54 corridori in squadre straniere. Terzi alle spalle di Belgio (67) e Francia (58). Ci mancano squadre Wold Tour (il circuito top). Ne abbiamo solo tre Professional (seconda divisione ). E così i grandi gruppi stranieri vengono a pescare nello nostre categorie giovanili e troppo azzurri se ne vanno all’estero “se vogliono correre” (Luca Gialanella). Qualcosa non torna. Da vent’anni, ormai. Il ciclismo è cambiato, la tecnologia e gli staff (dal dietologo al biomecccanico, dal nutrizionista al tattico, dai test nella galleria del vento al mondo social) hanno rivoluzionato il mondo delle d ruote. L’Italia ora deve recuperare il tempo perduto.

TAPPA N.14 CON ARRIVO A TORINO (sabato 21 maggio)

È la tappa più breve del Giro d’Italia. Solo 147 km ma senza un attimo di respiro. Da Santena al capoluogo piemontese. Frazione tutta torinese, carica di storia e di bellezze. Dal Memoriale Cavour alla Mole Antonelliana. Con 5 GPM (tra cui Superga e due sprint.Se ne vedranno di tutti i colori.

Ultime Notizie

amore, umore, per tutti i segni

Oroscopo domani 30 giugno 2022 Toro (22 aprile-20 maggio): chiarire le idee Oroscopo domani Toro umore  La...

arrivano gli artificieri, rallentamenti al traffico

Sospetto pacco bomba all’Agenzia delle Entrate di Pesaro. L’allarme è scattato la mattina di mercoledì...

Superbonus 110%, alt del governo ad una proroga. Ma si strappata sulle cessioni dei crediti d’imposta

Superbonus 110%, il governo dice no a qualsiasi ipotesi di dilazionare l’incentivo: non vi sarebbe infatti la disponibilità a mettere in agro ulteriori risorse. E’ quanto emerso nel corso della riunione tra la maggior parte e l’esecutivo in corso alla Camera. Superbonus 110%: il nodo della cessione del credito d’imposta Vi sarebbe però la disponibilità a […]

Svezia e Finlandia nella Nato, la Turchia ritira il veto dopo il istruzione contro il Pkk

La Turchia ha ritirato il veto verso l’ingresso nella sorto di Svezia e Finlandia. I tre Paesi hanno firmato un promemoria d’intesa. Lo riferisce l’agenzia turca Anadolu.  sorto, sì della Turchia all’ingresso di Svezia e Finlandia La Turchia “ha avuto quello che chiedeva” dai colloqui con Svezia e Finlandia sulla loro adesione alla sorto, ha […]

Nek chi è: età, dove e quando è derivato, vero nome, Patrizia Vacondio, figli, vita privata, incidente, Instagram, carriera

Nek arriva in tv questa sera con “Dalla percorso al palco”. Il nuovo show che pezzo stasera, andrà in onda attraverso 4 puntate su Rai 2 a partire dalle 21,20. Lo show è nato da un’idea originale di Carlo Conti. E’ una forma di inedito “festival” in cui la Rai offre a cantanti, musicisti e […]

Epstein, Ghislaine Maxwell condannata a 20 anni a causa di il giro di minorenni abusate dal finanziere

Ghislacone Maxwell, ex compagna di Jeffrey Epstecon, è stata condannata a 20 anni dopo che una giuria di New York l’ha ritenuta colpevole di aver adescato e trattato mconorenni affconché fossero sessualmente abusate dal fconanziere Epstecon, suicidatosi con cella mentre attendeva un processo a causa di la stessa vicenda. L’accusa aveva chiesto una afflizione tra 30 e […]

Devi leggere

Potrebbe piacerti ancheIMPARENTATO
Consigliato a te