Generaleho allontanato amici che non hanno fatto il vaccino...

ho allontanato amici che non hanno fatto il vaccino per il Covid. Critiche social

-

Rome
cielo sereno
22.7 ° C
23.9 °
21.6 °
95 %
1.5kmh
0 %
Dom
33 °
Lun
35 °
Mar
34 °
Mer
36 °
Gio
31 °

Jennifer Aniston contro i no vax, taglia fuori gli amici che non fanno il vaccino per il Covid e viene criticata sui social. 

“C’è un gran numero di persone no vax o che semplicemente non danno retta ai fatti. È un vero peccato. Ho perso alcune persone nella mia routine settimanale che si sono rifiutate di fare il vaccino e di dire se lo avevano fatto”, aveva raccontato l’attrice americana al sito In Style, spiegando di aver allontanato dalle proprie frequentazioni  alcune persone non vaccinate. Frasi che hanno provocato una serie di critiche sui social.  

Jennifer Aniston contro chi dice no al vaccino per il Covid: critiche sui social

La stessa Jennifer Aniston ha pubblicato su Instagram una serie di domande e risposte sul tema Covid e vaccino.

Ad una persona che le domandava perché fosse così preoccupata essendo lei stessa vaccinata lei ha risposto: “Perché se hai la variante del Covid puoi ancora trasmettermela. Potrei ammalarmi senza sintomi gravi, e non sarò ricoverata in ospedale né morirò. MA POTREI attaccarlo a qualcuno che non ha il vaccino e la cui salute è compromessa e metterei a rischio la sua vita. Per questo mi preoccupo Dobbiamo preoccuparci anche oltre noi stessi”, ha concluso Aniston.

Jennifer Aniston, impegno social contro il Covid

Il Covid può ancora essere trasmesso a chi è stato vaccinato e da chi è stato vaccinato, ma il vaccino protegge da sintomi gravi e morte.

Già l’anno scorso Jennifer Aniston era stata bersaglio di critiche sui social per aver postato la foto di una decorazione natalizia con scritto: “La nostra prima pandemia 2020″.  

Lo scorso luglio, sempre su Istagram, aveva poi rivolto un appello perché tutti indossassero le mascherine: “Capisco che le mascherine siano scomode. Ma non credete sia peggio che i negozi chiudano, che i lavori vengano persi, che i lavoratori del comparto medico e sanitario siano spinti all’estremo? Non credete sia peggio che tante vite ci siano state portate via da questo virus perché noi non abbiamo fatto abbastanza?”, aveva scritto sul social. 

Ultime Notizie

metà degli italiani teme di restare senza acqua

Emergenza idrica. Quasi la metà degli italiani (46%) teme di restare senza acqua. È quanto...

Formula 1, Gp Inghilterra, domenica 3 luglio, ore 16, dove in tv

Formula 1, Gp d’Inghilterra, domenica thrilling a Silvertone (ore 16).  Ferrari contro tutti. O la va...

Del Vecchio, il testamento: l’impero diviso per otto parti uguali. C’è anche Rocco Basilico

E’ ripartito in parti uguali tra la moglie e i figli, l’assetto societario della Delfin, la cassaforte della famiglia Del Vecchio. Lo rende popolare la stessa Delfin, a seguito dell’apertura delle disposizioni nel testamento di Leonardo Del Vecchio, distrutto lo passato 27 giugno. Sia la moglie, Nicoletta Zampillo Del Vecchio, che i figli, compreso Rocco […]

Vicenza, muore per mountaper bike: non si accorge del filo spperato, vola nel dirupo per 4 metri

Un 63enne di Bassano del Grappa, in provincia di Vicenza, è morto in seguito ad una violenta caduta con la sua mountain bike. L’incidente è avvenuto lungo una strada silvestre della Valmaron, nella zona dell’Altopiano di Asiago. Muore in mountain bike: sbalzato per diversi metri dietro schianto su filato spinato L’uomo era in passeggiata insieme […]

Covid, il bollettino di al giorno d’oggi 2 luglio: 84.700 nuovi casi, 63 morti, in aumento ricoveri e terapie intensive

Sono 84.700 i nuovi contagi da Covid registrati nelle ultime 24 ore, secondo i dati di al giorno d'oggi 2 luglio del bollettino del governo della salve. Ieri erano stati 86.334. Le vittime sono invece 63, in calo rispetto alle 72 di ieri. Bollettino al giorno d'oggi, tasso di positività al 26% Sono stati eseguiti in tutto, tra antigenici […]

Tour de France ribaltati nella seconda tappa in Danimarca: alloro aJacobsen, Van Aert è la nuova maglia gialla

Ribaltone al Tour de France. L’olandese Fabio Jacobsen, 26 anni, freccia del team Quick Step, ha vinto la seunitamenteda pausa danese del Tour de France unitamente una volata potente, coraggiosa, unitamentevulsa, tattica. A 300 metri dal traguardo era in settima positura. Improvvisamente si è spalancato un corridoio l’ha infilato rifilando una mostruoso gomitata a Sagan. […]

Devi leggere

Potrebbe piacerti ancheIMPARENTATO
Consigliato a te