giovedì, Giugno 30, 2022
GeneraleGenova, ex Ilva Cornigliano, 4 agenti e due operai...

Genova, ex Ilva Cornigliano, 4 agenti e due operai contusi davanti alla prefettura: no alla cassa integrazione

-

Rome
nubi sparse
29.3 ° C
31.3 °
28 °
63 %
2.6kmh
40 %
Gio
32 °
Ven
32 °
Sab
34 °
Dom
35 °
Lun
36 °

Genova, ex Ilva Cornigliano: 4 agenti e due operai. Quattro rappresentanti delle forze dell’ordine, due agenti del reparto mobile, un carabiniere e un funzionario della Digos, sono rimasti contusi durante i tafferugli tra polizia e lavoratori ex Ilva davanti alla prefettura di Genova. Malconci sono usciti contusi anche due operai.

Genova, ex Ilva Cornigliano: 4 agenti e due operai

La Fiom Cgil è “dispiaciuta” per gli agenti contusi. Ma “la responsabilità è di chi ha lasciato le forze dell’ordine a gestire questa situazione nel silenzio delle istituzioni”, ha detto Armando Palombo, coordinatore rsu dello stabilimento ex Ilva di Cornigliano.

Era il terzo giorno di sciopero e proteste contro la cassa integrazione imposta dall’azienda solo per lo stabilimento di Cornigliano (981 lavoratori).

Nonostante il Consiglio di Stato abbia annullato la decisione del Tar di Lecce. E autorizzato lo stabilimento di Taranto, che rifornisce l’impianto genovese, a produrre.

L’azienda chiede la cigo per crisi di mercato, mentre i sindacati sottolineano che in Europa c’è ampia richiesta di acciaio.

Terza giornata di agitazione, no alla cassa integrazione

Il corteo si è fermato per rendere omaggio alla vedova del dipendente ex Ilva Giuseppe ‘Pino’ Lo Russo, il sindacalista della Fiom genovese. Russo era deceduto nel luglio 2020 in un incidente avvenuto sulla cresta Kuffner, sul versante francese del monte Bianco.

Bianca Lo Russo ha atteso il corteo sotto casa con il caschetto del marito in mano: lì ha ricevuto l’omaggio dei metalmeccanici dell’ex Ilva e dei sindacalisti della Fiom.

Il corteo dei lavoratori dell’ex Ilva, cui si sono aggiunte delegazioni di Ansaldo, Leonardo, Fincantieri, la Rete degli studenti medi e Genova Hitachi, è arrivato in Largo Lanfranco, davanti al palazzo della prefettura di Genova.

Dopo aver percorso la galleria cantando lo slogan ‘Il Governo dov’è’, ‘Vergogna, vergogna’ e ‘Stiamo arrivando’ e gettando fumogeni. Il servizio d’ordine della Fiom ha creato un cordone davanti al corteo.

Il portone della prefettura è stato difeso da un cordone di poliziotti in tenuta antisommossa. Momenti di tensione e un breve tafferuglio davanti alla prefettura al momento del contatto tra la polizia e gli operai che spingevano per cercare di entrare.

La polizia per pochi secondi ha usato i manganelli. A un certo punto una dirigente della Digos, che si trova davanti alla prefettura di Genova, si è tolta il casco.

Un segnale di distensione alle centinaia di operai dell’ex Ilva che continuavano a gridare ‘lavoro lavoro’ e a ‘spingere’ sul cordone di polizia per entrare in prefettura. Un segnale che ha calmato gli animi dopo la tensione iniziale.

Ultime Notizie

Amadeus positivo al Covid, a casa ascolta brani in vista della selezione per il Festival di Sanremo

C’è anche Amadeus tra i tanti italiani risultati positivi al Covid in questi giorni. Il...

i suoi effetti forse non sono ancora finiti

L’eruzione del vulcano sottomarino Tonga nell’Oceano Pacifico, avvenuta il 15 gennaio 2022, si conferma tra...

Tour de France al via, riflettori su Ganna. Ma l’uomo da battere è sempre Pogacar

Ascolta la versione audio dell'articoloTocchiamo ferro e incrociamo le dita. Sia per il Covid che pende come una spada...

Il rapper R. Kelly condannato a 30 anni per abusi su donne e adescamento di minori

Il cantante R. Kelly è stato condannato da una giuria di New York a 30...

Bruce Springsteen a Ferrara nel 2023, hotel 3 Stelle a 1500 euro quella tarda serata (ma prima e dopo a 220 euro)

Bruce Springsteen a Ferrara nel 2023, hotel 3 Stelle a 1500 euro. C’è chi si porta precedente di quasi un anno unitamente la speculazione. Occasione imperdibile: il unitamentecerto di Bruce Springsteen a Ferrara predisposto il 18 maggio 2023. Bruce Springsteen a Ferrara nel 2023, hotel 3 Stelle a 1500 euro Il tour del Boss accende […]

Covid, nel incarico privato mascherine FFP2, controllo temperatura e smart working: la bozza di aggiornamento

Covid, per fuori della crescita dei contagi, nel lavoro espropriato dovrebbe restare l’uso della mascherine. Lo indica una bozza di aggiornamento delle misure di contrasto al virus sul lavoro dei privati che il comando condividerà con le parti sociali. Covid, nel lavoro espropriato mascherine FFP2, controllo temperatura e smart working Nel testo è previsto l’uso […]

Devi leggere

Melendugno (Lecce), lite violenta, accoltellato alla esofago un 20enne: padre e figlio denunciati

Violenta lite a Melendugno, in Salento: un garzone di 20 anni, originario di Cavallino (Lecce) è finito in ospedale insieme un taglio alla gola. Il dracma si è insiemesumato intorno all’una e mezzo della notte a Torre dell’Orso, marina di Melendugno. Denunciati un padre di 47 anni e il figliastro di 20, originari di Pisignano […]

Potrebbe piacerti ancheIMPARENTATO
Consigliato a te