GeneraleFranco Foda chi è, età, dove e quando è...

Franco Foda chi è, età, dove e quando è nato, Austria, origini, vita privata, biografia e carriera

-

Rome
cielo sereno
23.7 ° C
25 °
22.4 °
91 %
1.5kmh
0 %
Dom
33 °
Lun
36 °
Mar
34 °
Mer
36 °
Gio
30 °

Franco Foda chi è, età, dove e quando è nato, Austria, origini, vita privata, biografia e carriera. La Nazionale di Roberto Mancini affronta l’Austria agli ottavi di finale di Euro 2020. L’allenatore dei nostri prossimi avversari è Franco Foda, che ha un legame particolare proprio con l’Italia.

Euro 2020, tabellone ottavi completo: Italia nella parte delle big, ai quarti Belgio o Portogallo

Dove e quando è nato, età, origini, biografia di Franco Foda

Franco Foda è nato il 23 aprile del 1966 a Magonza, Germania. Ha 55 anni. Sua madre è tedesca e il padre Enrico, mancato nel 1998, è italiano, di Vittorio Veneto. Suo padre si era trasferito alla fine degli anni ‘50 in Germania per lavorare come rappresentante di auto. 

Da calciatore Foda ha giocato nella massima serie tedesca per più di 10 anni, nel Kaiserslautern, nel Bayer Leverkusen e nello Stoccarda. Passa poi al Basilea, in Svizzera, e infine allo Sturm Graz, in Austria, dove conclude la sua carriera da calciatore. Inizia quella da allenatore allo Sturm Graz nel 2001. 

Moglie, figli, vita privata di Franco Foda

Non si hanno molte informazioni sulla sua vita privata e sulla moglie. Foda ha due figli, Sandro e Marco, anche loro calciatori. A Vittorio Veneto vivono tre zii paterni, compresa Loredana Foda, la sorella del padre Enrico. “Mi dispiace per l’Italia, ma sabato tiferò per mio nipote”. 

La carriera di Franco Foda

Nel 2001 Foda allena lo Sturm Graz fino alla stagione 2002-2003. Non viene confermato e passa ad allenare la squadra B fino al 2006. Torna poi ad allenare la prima squadra e vince nel 2009-2010 la coppa nazionale, seguita nel 2010-2011 dalla vittoria nel campionato austriaco.

Nel 2012 passa al Kaiserslautern, retrocesso nella seconda divisione tedesca. Foda non viene confermato alla fine della stagione e nel 2014 torna allo Sturm Graz, arrivando al terzo posto nella stagione 2016-2017. Risolve consensualmente il suo contratto nel 2017, anno in cui viene chiamato a guidare la nazionale austriaca

Euro 2020: risultati, classifiche gironi, accoppiamenti, classifica marcatori, prossime partite

Ultime Notizie

metà degli italiani teme di restare senza acqua

Emergenza idrica. Quasi la metà degli italiani (46%) teme di restare senza acqua. È quanto...

Formula 1, Gp Inghilterra, domenica 3 luglio, ore 16, dove in tv

Formula 1, Gp d’Inghilterra, domenica thrilling a Silvertone (ore 16).  Ferrari contro tutti. O la va...

Del Vecchio, il testamento: l’impero diviso per otto parti uguali. C’è anche Rocco Basilico

E’ ripartito in parti uguali tra la moglie e i figli, l’assetto societario della Delfin, la cassaforte della famiglia Del Vecchio. Lo rende popolare la stessa Delfin, a seguito dell’apertura delle disposizioni nel testamento di Leonardo Del Vecchio, distrutto lo passato 27 giugno. Sia la moglie, Nicoletta Zampillo Del Vecchio, che i figli, compreso Rocco […]

Vicenza, muore per mountaper bike: non si accorge del filo spperato, vola nel dirupo per 4 metri

Un 63enne di Bassano del Grappa, in provincia di Vicenza, è morto in seguito ad una violenta caduta con la sua mountain bike. L’incidente è avvenuto lungo una strada silvestre della Valmaron, nella zona dell’Altopiano di Asiago. Muore in mountain bike: sbalzato per diversi metri dietro schianto su filato spinato L’uomo era in passeggiata insieme […]

Covid, il bollettino di al giorno d’oggi 2 luglio: 84.700 nuovi casi, 63 morti, in aumento ricoveri e terapie intensive

Sono 84.700 i nuovi contagi da Covid registrati nelle ultime 24 ore, secondo i dati di al giorno d'oggi 2 luglio del bollettino del governo della salve. Ieri erano stati 86.334. Le vittime sono invece 63, in calo rispetto alle 72 di ieri. Bollettino al giorno d'oggi, tasso di positività al 26% Sono stati eseguiti in tutto, tra antigenici […]

Tour de France ribaltati nella seconda tappa in Danimarca: alloro aJacobsen, Van Aert è la nuova maglia gialla

Ribaltone al Tour de France. L’olandese Fabio Jacobsen, 26 anni, freccia del team Quick Step, ha vinto la seunitamenteda pausa danese del Tour de France unitamente una volata potente, coraggiosa, unitamentevulsa, tattica. A 300 metri dal traguardo era in settima positura. Improvvisamente si è spalancato un corridoio l’ha infilato rifilando una mostruoso gomitata a Sagan. […]

Devi leggere

numeri e combinazione vincente di oggi

SuperEnalotto, estrazione di oggi giovedì...

Potrebbe piacerti ancheIMPARENTATO
Consigliato a te