mercoledì, Agosto 17, 2022
GeneraleFarmaco che affama le cellule tumorali forse svolta nella...

Farmaco che affama le cellule tumorali forse svolta nella cura del tumore al cervello

-

Rome
cielo coperto
23.3 ° C
25 °
21.3 °
84 %
2.6kmh
100 %
Mer
31 °
Gio
26 °
Ven
24 °
Sab
30 °
Dom
25 °

Un farmaco che affama le cellule tumorali potrebbe essere, dopo venti anni, la prima svolta nella cura del tumore al cervello.

Farmaco che priva di arginina forse svolta nella cura del tumore al cervello

Secondo quanto riportato dal Daily Mail gli scienziati dell’Imperial College London hanno condotto dei test su topi affetti da glioblastoma (GBM), una delle forme più aggressive di cancro al cervello. Hanno somministrato ai roditori un farmaco sperimentale che li ha privati dell’arginina che i tumori sfruttano per proliferare.

I topi testati sono vissuti per circa 47 giorni, quasi il doppio (27 giorni) di quelli a cui non è stato somministrato nulla. Per fare un confronto, i topi sottoposti a radioterapia hanno vissuto in media 37 giorni.

Quando il farmaco è stato combinato con la radioterapia, tutti i topi sono andati in remissione e prima di morire hanno vissuto senza cancro per circa un anno.

L’autore dello studio, Tim Crook, consulente in oncologia medica presso il Cromwell Hospital, ha dichiarato: “Ci aspettiamo che il nostro lavoro cambi il trattamento del GBM e diventi un nuovo standard di cura per questa malattia devastante”.

Cos’è il glioblastoma

Tom Parker, il cantante della boy band britannica The Wanted, è morto a marzo dopo una battaglia di 18 mesi contro il glioblastoma al quarto stadio. Dopo la diagnosi affermò di essere “scioccato” dalle limitate opzioni di cura per il GBM e che erano necessari dei “notevoli miglioramenti”.

Questo tipo di cancro, che ogni anno colpisce circa 2.000 persone in Inghilterra e 12.000 americani, è ancora curato nello stesso modo dei primi anni 2000. I pazienti di solito subiscono un intervento chirurgico per rimuovere il tumore quanto è più possibile. In seguito vengono sottoposti a radiazioni quotidiane e assumono farmaci chemioterapici per circa sei settimane, dopodiché i farmaci vengono ridotti.

Le radiazioni possono essere utilizzate per distruggere ulteriori cellule tumorali e curare chi non può essere sottoposto a un intervento chirurgico.

Il GBM è uno dei tumori cerebrali più aggressivi e può raddoppiare di dimensioni in sole sette settimane. Per fare un confronto, i tumori polmonari con rapida crescita per raggiungere il doppio delle dimensioni impiegano 14 settimane.

Alcune persone vanno in remissione: i sintomi si attenuano o scompaiono per un certo tempo. Ma il cancro spesso cresce nuovamente. L’arginina incoraggia la proliferazione delle cellule cancerose.

Viene inoltre utilizzato dalle cellule che sopprimono il sistema immunitario, le cellule soppressorie che soffocano le cellule T in grado di rintracciare e distruggere le cellule cancerose. Per questo motivo, il team guidato da Nelofer Syed, era convinto che prendendo di mira l’arginina avrebbe fermato la crescita dei tumori del glioblastoma.

I risultati dello studio

I risultati, pubblicati sul Journal of Clinical Investigation, indicano che privare i tumori dell’arginina potrebbe essere una nuova strategia antitumorale.

I ricercatori esploreranno ora ulteriori studi utilizzando ADI-PEG20 su un diverso insieme di tumori GBM. Se avranno successo, tutti i pazienti con questo tipo di cancro aggressivo potrebbero essere curati con il farmaco, hanno detto.

Il team spera di testare il farmaco sugli esseri umani per scoprire se funziona altrettanto bene che sui topi.

Hugh Adams, del Brain Tumor Research, che ha finanziato la ricerca, ha dichiarato: “E’ una scoperta significativa ed entusiasmante. C’è urgente bisogno di nuovi approcci per la cura del GBM che, nella maggior parte dei casi, è letale. In venti anni non ci sono stati miglioramenti alle opzioni di cura per questo tipo di tumore”.

Ultime Notizie

Freya, il tricheco del fiordo di Oslo è stato sfiduciato: stressato dai selfie dei turisti era diventato un pericolo

E’ stato abbattuto il tricheco norvegese Freya è stato abbattuto: il grande mammifero marino epoca diventato un’attrazione estiva nel insenatura di Oslo, dove dal 17 luglio intratteneva involontariamente turisti e residenti. Il tricheco, secondo le autorità norvegesi, epoca diventato un pericolo per il pubblico e governo non hanno voluto accorrere rischi. Al pinnipede è stata […]

Meteo 16-18 agosto: caldo africano al Sud e perturbazione atlantica al Nord

Italia ancora divisa in due appresso Ferragosto: mentre a mezzogiorno si prevede una nuova ondata di caldo con il ritorno dell’anticiclone africano, il Nord si prepara all’arrivo di una perturbazione atlantica a partire dal dopo pranzo di mercoledì 17 agosto. Secondo le previsioni del meteorologo Lorenzo Tedici, del sito iLMeteo.it da giovedì 18 al Nord arrivano […]

Elettore ottuso e da far fesso, il detto e accettato quando si dice: è campi elettorale…

Tutte le volte, proprio tutte, che un politico (maggiore, medio, microscopico o ultimo che sia in graduatoria di potere o notorietà) dice, posta, dichiara, pubblicizza, sostiene, lancia un’offesa alla realtà o infligge uno sfregio al plausibile perpetuamente lui/lei stesso/a o chi per loro aggiungono, giustificano, argomentano, assolvono, plaudono con la frase: “è campi elettorale”. Dunque […]

Bimbo alla infisso colpito da un proiettile esploso da guardia giurata: forse sparava ai cartelli stradali

Un proiettile lo ha colpito mentre era esposto alla finestra. Sono gravi le condizioni di un bambino, di appena 2 anni, degente all’ospedale vicario di cristo Giovanni XXIII di Bergamo. Il dramma si è consumato la sera di Ferragosto a Cortefranca, in provincia di Brescia.  Il magro era alla finestra di casa quando è stato raggiunto da […]

la seconda in due mesi, questa volta non sembrano esserci persone coinvolte

Una frana di grosse dimensioni a Cima Uomo in Marmolada si è staccata nel pomeriggio...

Elezioni, acque agitate nel Pd, le Liste dei candidati contestate

Elezioni fra un mese, aAcque agitate nel Pd. Fatte le Liste, cominciano le baruffe (eufemismo)....

Devi leggere

L’ultimo guizzo del “Dottore”. Rossi dice addio alle corse: «È dura, ma è giusto così»

Numeri da record Sono numeri importanti, certo, come è...

numeri e combinazione vincente di oggi

SuperEnalotto, estrazione di oggi giovedì...

Potrebbe piacerti ancheIMPARENTATO
Consigliato a te