mercoledì, Giugno 29, 2022
MotoriF1, festa per Verstappen: vince e conquista le leadership...

F1, festa per Verstappen: vince e conquista le leadership davanti al suo pubblico

-

Rome
cielo coperto
21.4 ° C
22.4 °
20.9 °
97 %
1.5kmh
98 %
Mer
32 °
Gio
31 °
Ven
26 °
Sab
31 °
Dom
35 °

Gara di fronta a 70mila spettatori

Eppure, chiedendo direttamente ai piloti, almeno ai più veterani, non si può dire che non si possano essere divertiti: vero che era difficile sorpassare, ma dal lato della guida c’era veramente da impegnarsi fra curve strette e banking (inclinazione delle curve) da record e tracciato in mezzo a tanto verde, con le tribune apparentemente strapiene. E a proposito della folla: gli organizzatori sono riusciti a rispettare le regole Covid locali del 67% della capacità delle tribune, potendo comunque ospitare circa 70.000 spettatori al giorno. Numeri decisamente grandi che sono riusciti tuttavia a gestire in modo efficace, agevolando anche l’ingresso alle piste alla mobilità lenta e spingendo sopratutto sul trasporto pubblico, in particolare grazie alle ferrovie olandesi (NS) che, per garantire sufficienti distanze, hanno offerto 12 treni ogni ora per la piccola stazione di Zandvoort, raddoppiando letteralmente la già ragguardevole capacità di “smaltimento” delle persone a ben 10.000 unità per ora. E, considerando le vicinissime spiagge sul mare, la municipalità ha deciso di chiuderne alcune proprio per non ostacolare accesso e uscita dalla pista e sottrarre capacità operativa ai treni. Pubblico straripante e festante ma trasportato in sicurezza e in modo ecologico, rendendo a soli pochi tifosi necessario o utile l’uso dell’auto per raggiungere la pista. Concetti non del tutto chiari a Monza che, alcuni anni fa, aveva invece proibito l’ingresso alla pista alle biciclette negli stessi momenti di affollamento del gran premio. Chapeau!

La festa di Verstappen in patria è decisamente meritata ed emblematica in questa sua stagione di riscossa, dopo troppe stagioni a soccombere dietro alle Mercedes. Che sono ancora lì, super competitive, ma al secondo e al terzo posto. E così da meno tre passa a tre punti di vantaggio nella classifica mondiale provvisoria. Un copione ideale, immaginato e sperato per celebrare questo giovane talento locale.

Tutti doppiati dal quarto in poi

Di questa gara felice per Verstappen ma complessivamente abbastanza anonima, non si può dimenticare che dal quarto in poi, sono stati tutti doppiati. Un elemento che non è proprio secondario e che rende le gare senza dubbio noiose. Ma non è una primizia storica: Jim Clark, qui, infatti, una volta li aveva doppiati tutti!

A una settimana da Monza, dove ha vinto la sua unica gara in carriera, merita quindi menzione speciale Pierre Gasly sull’AphaTauri, quarto, già ben qualificato e ottimo in gara, capace di dare filo da torcere, senza appello, a Leclerc, Alonso, Sainz, Perez, Ocon e Norris. Di quest’ordine d’arrivo sorprende il calo di forma della McLaren, una a punti e Ricciardo fuori. Dietro di loro, il vuoto di un’altro giro: dal dodicesimo in poi, infatti, eccetto i quattro ritirati, sono rimasti indietro di due giri.

Anche se solo per tre decimi dall’ultimissimo, Latifi, merita l’ultima menzione speciale un certo Robert Kubica, rientrato d’urgenza in sostituzione di Kimi Raikkonen, escluso per positività al Covid, fra l’altro fresco di annuncio di ritiro a fine stagione.

Ultime Notizie

arrivano gli artificieri, rallentamenti al traffico

Sospetto pacco bomba all’Agenzia delle Entrate di Pesaro. L’allarme è scattato la mattina di mercoledì...

Superbonus 110%, alt del governo ad una proroga. Ma si strappata sulle cessioni dei crediti d’imposta

Superbonus 110%, il governo dice no a qualsiasi ipotesi di dilazionare l’incentivo: non vi sarebbe infatti la disponibilità a mettere in agro ulteriori risorse. E’ quanto emerso nel corso della riunione tra la maggior parte e l’esecutivo in corso alla Camera. Superbonus 110%: il nodo della cessione del credito d’imposta Vi sarebbe però la disponibilità a […]

Svezia e Finlandia nella Nato, la Turchia ritira il veto dopo il istruzione contro il Pkk

La Turchia ha ritirato il veto verso l’ingresso nella sorto di Svezia e Finlandia. I tre Paesi hanno firmato un promemoria d’intesa. Lo riferisce l’agenzia turca Anadolu.  sorto, sì della Turchia all’ingresso di Svezia e Finlandia La Turchia “ha avuto quello che chiedeva” dai colloqui con Svezia e Finlandia sulla loro adesione alla sorto, ha […]

Nek chi è: età, dove e quando è derivato, vero nome, Patrizia Vacondio, figli, vita privata, incidente, Instagram, carriera

Nek arriva in tv questa sera con “Dalla percorso al palco”. Il nuovo show che pezzo stasera, andrà in onda attraverso 4 puntate su Rai 2 a partire dalle 21,20. Lo show è nato da un’idea originale di Carlo Conti. E’ una forma di inedito “festival” in cui la Rai offre a cantanti, musicisti e […]

Epstein, Ghislaine Maxwell condannata a 20 anni a causa di il giro di minorenni abusate dal finanziere

Ghislacone Maxwell, ex compagna di Jeffrey Epstecon, è stata condannata a 20 anni dopo che una giuria di New York l’ha ritenuta colpevole di aver adescato e trattato mconorenni affconché fossero sessualmente abusate dal fconanziere Epstecon, suicidatosi con cella mentre attendeva un processo a causa di la stessa vicenda. L’accusa aveva chiesto una afflizione tra 30 e […]

stop auto diesel e benzina entro il 2035

L’intesa è arrivata in piena notte: i ministri Ue dell’Ambiente, riuniti a Lussemburgo, hanno trovato...

Devi leggere

Potrebbe piacerti ancheIMPARENTATO
Consigliato a te