giovedì, Giugno 30, 2022
SportEuro 2020, spettatori negli stadi anche grazie al mobile...

Euro 2020, spettatori negli stadi anche grazie al mobile ticketing blockchain

-

Rome
temporale
30.9 ° C
32.4 °
29.5 °
58 %
3.1kmh
100 %
Gio
31 °
Ven
34 °
Sab
34 °
Dom
34 °
Lun
33 °

Mentre la variante delta spaventa Londra e mette a rischio la fase finale di Euro 2020, anche se la Uefa ha appena autorizzato l’aumento della capienza da 22mila a 40mila spettatori per le partite in programma a Wembley, è già tempo di primi bilanci sulla manifestazione continentale che ha visto con il ritorno dei tifosi allo stadio un primo grande segnale di normalità dopo i mesi più bui della pandemia. A rendere possibili questi progressi c’è stata anche la scelta di optare per tecnologie all’avanguardia e l’implementazione di un’app di biglietteria mobile.

I precedenti

Una sperimentazione cominciata con la finale dell’Europa League a Danzica e la finale di Champions League a Porto. Nell’arco di soli quattro giorni, infatti, SecuTix e Uefa hanno fatto ricorso al sistema di biglietteria mobile per l’accoglienza dei fan in sicurezza gestendo anche il cambio di sede della Champions. La finale era inizialmente prevista a Istanbul. Ma i tifosi delle due squadre inglesi Manchester City e Chelsea non avrebbero potuto viaggiare agevolmente in Turchia a causa delle restrizioni della pandemia. Il 13 maggio, poco più di due settimane prima della partita, l’Uefa ha, di conseguenza, valutato l’opportunità di trasferire la finale a Porto. «Questa è la prima volta che è stata cambiata la location di una competizione sportiva con così poco preavviso – spiega Caspar Fall, SecuTix Senior Project Manager -. L’Uefa ha utilizzato la nostra piattaforma per organizzare da zero una nuova partita in una nuova sede. Per fortuna, l’Uefa aveva già organizzato match a Porto durante le finali della Nations League nel 2019, quindi la mappa dei posti a sedere era già disponibile e il sistema di controllo degli accessi allo stadio era già integrato. Il team ha potuto così concentrarsi sulla sfida più grande: allocare i biglietti per la nuova sede con poco più di due settimane di tempo».

Loading…

Il nuovo sistema di biglietti

«Per il grande pubblico, principalmente composto da spettatori portoghesi locali, abbiamo organizzato una vendita flash, che si è svolta in base al principio del “primo arrivato” – ha sottolineato ancora Fall -. Questa è stata una prima volta per l’Uefa, che ha sempre preferito gestire lotterie per far fronte all’elevata domanda di biglietti. In questo caso, non c’era tempo per gestire una lotteria e 1.700 biglietti sono stati rapidamente acquistati dal pubblico». In questo caso, tutti i biglietti sono stati venduti esclusivamente tramite UEFA.com e distribuiti sulla piattaforma di biglietteria mobile, meno di una settimana prima della partita.

La tecnologia Blockchain

Sebbene anche in altre finali di Europa League sia stata utilizzata la Blockchain per il mobile ticketing, il debutto dei biglietti digitali in Champions League è stato il 30 maggio a Porto. Il sistema ha utilizzato la tecnologia basata su Blockchain per creare biglietti mobili sicuri per smartphone Android e iOS, generando un biglietto unico e crittografato che è interamente tracciabile, eliminando così anche il rischio di biglietti contraffatti e semplificando al contempo il processo di trasferimento o ri-trasferimento dei biglietti. In pratica, utilizzando l’app, i fan che hanno comprato i biglietti possono scaricare, trasferire, conservare o assegnare un biglietto in modo sicuro a un ospite, in qualsiasi momento. La piattaforma di SecuTix ha permesso così la vendita di 5.700 biglietti per la finale di Europa League – corrispondenti al 63% dei biglietti disponibili – consegnati attraverso l’app. Per la finale di Champions League, sono stati invece venduti 4.500 biglietti – il 28% – su mobile. Ognuno dei club finalisti aveva a disposizione 6.000 biglietti per i propri sostenitori, tramite vendita diretta.

Restrizioni sanitarie locali

Una complicazione in più per Euro 2020 è stata costituita dalle regole di distanziamento sociale diverse in ogni paese ospitante. In Polonia, le autorità hanno concesso allo stadio di allocare i biglietti per un quarto della piena capacità (9.500 biglietti), mentre l’Estádio do Dragão di Porto ha permesso la vendita del 33% dei posti a sedere, pari a 16.500 biglietti.

Ultime Notizie

Amadeus positivo al Covid, a casa ascolta brani in vista della selezione per il Festival di Sanremo

C’è anche Amadeus tra i tanti italiani risultati positivi al Covid in questi giorni. Il...

i suoi effetti forse non sono ancora finiti

L’eruzione del vulcano sottomarino Tonga nell’Oceano Pacifico, avvenuta il 15 gennaio 2022, si conferma tra...

Tour de France al via, riflettori su Ganna. Ma l’uomo da battere è sempre Pogacar

Ascolta la versione audio dell'articoloTocchiamo ferro e incrociamo le dita. Sia per il Covid che pende come una spada...

Il rapper R. Kelly condannato a 30 anni per abusi su donne e adescamento di minori

Il cantante R. Kelly è stato condannato da una giuria di New York a 30...

Bruce Springsteen a Ferrara nel 2023, hotel 3 Stelle a 1500 euro quella tarda serata (ma prima e dopo a 220 euro)

Bruce Springsteen a Ferrara nel 2023, hotel 3 Stelle a 1500 euro. C’è chi si porta precedente di quasi un anno unitamente la speculazione. Occasione imperdibile: il unitamentecerto di Bruce Springsteen a Ferrara predisposto il 18 maggio 2023. Bruce Springsteen a Ferrara nel 2023, hotel 3 Stelle a 1500 euro Il tour del Boss accende […]

Covid, nel incarico privato mascherine FFP2, controllo temperatura e smart working: la bozza di aggiornamento

Covid, per fuori della crescita dei contagi, nel lavoro espropriato dovrebbe restare l’uso della mascherine. Lo indica una bozza di aggiornamento delle misure di contrasto al virus sul lavoro dei privati che il comando condividerà con le parti sociali. Covid, nel lavoro espropriato mascherine FFP2, controllo temperatura e smart working Nel testo è previsto l’uso […]

Devi leggere

Potrebbe piacerti ancheIMPARENTATO
Consigliato a te