mercoledì, Giugno 29, 2022
Generaleè ai domiciliari ma non può lasciare il Paese

è ai domiciliari ma non può lasciare il Paese

-

Rome
cielo coperto
21.4 ° C
22.4 °
20.9 °
97 %
1.5kmh
98 %
Mer
32 °
Gio
31 °
Ven
26 °
Sab
31 °
Dom
35 °

L’imprenditore italiano Marco Zennaro è stato scarcerato in Sudan dopo due mesi. Zennaro si trova ora ai domiciliari, in un albergo. Ma non può lasciare il Paese africano, almeno non prima di aver chiarito la propria posizione con la giustizia sudanese.

Zennaro deve rispondere alle accuse di non meglio precisati reati di natura finanziaria attraverso alcune società.

Marco Zennaro scarcerato in Sudan dopo due mesi

Zennaro, in carcere in Sudan da circa due mesi, è stato rilasciato in attesa degli sviluppi dei vari contenziosi a suo carico, già nei prossimi giorni. Lo confermano fonti della Farnesina. La scarcerazione è arrivata nel quadro di un lungo negoziato costantemente seguito dall’ambasciatore a Khartoum e dal Direttore Generale Luigi Vignali, che si era già recato in missione in Sudan nelle scorse settimane su indicazione del Ministro Di Maio.

Zennaro dovrà comunque restare in Sudan per affrontare le varie cause che lo vedono coinvolto. L’imprenditore è da oggi ai domiciliari in albergo. Lo riferiscono fonti della Farnesina. Zennaro deve infatti restare nel Paese per affrontare le varie cause che lo vedono coinvolto. 

Di cosa è accusato Marco Zennaro in Sudan

Dopo la chiusura di un primo procedimento giudiziario in una causa commerciale con la società Galabi&sons il 24 maggio scorso (terminato con un accordo per un risarcimento di 400 mila euro), l’imprenditore è finito di nuovo sotto la lente della giustizia sudanese per una seconda causa.

Una causa sempre di natura economica, presentata da un’altra società con cui ha lavorato. Un nuovo procedimento contro cui si è opposto il suo legale presentando un ricorso (non ancora esaminato), che ha portato nuovamente Zennaro nella cella di un commissariato.

In condizioni, aveva fatto sapere qualche giorno fa il fratello Alvise, “disumane, con una temperatura a 50 gradi, senza letto e materasso, senza diritti di visita, movimento e aria”.

Il viaggio di Zennaro all’inferno

“Sono all’inferno, in carcere tra centinaia di persone ammassate in una stanza”. Questo il messaggio che lo stesso Zennaro era riuscito a veicolare ai familiari (il padre Cristiano e un suo legale sono a Khartoum). Una situazione difficilissima a fronte della quale l’ambasciatore italiano Vassallo ha protestato con le autorità sudanesi evidenziando l’esigenza di “garantire il pieno rispetto dei diritti umani del detenuto”. 

Ultime Notizie

amore, umore, per tutti i segni

Oroscopo domani 30 giugno 2022 Toro (22 aprile-20 maggio): chiarire le idee Oroscopo domani Toro umore  La...

arrivano gli artificieri, rallentamenti al traffico

Sospetto pacco bomba all’Agenzia delle Entrate di Pesaro. L’allarme è scattato la mattina di mercoledì...

Superbonus 110%, alt del governo ad una proroga. Ma si strappata sulle cessioni dei crediti d’imposta

Superbonus 110%, il governo dice no a qualsiasi ipotesi di dilazionare l’incentivo: non vi sarebbe infatti la disponibilità a mettere in agro ulteriori risorse. E’ quanto emerso nel corso della riunione tra la maggior parte e l’esecutivo in corso alla Camera. Superbonus 110%: il nodo della cessione del credito d’imposta Vi sarebbe però la disponibilità a […]

Svezia e Finlandia nella Nato, la Turchia ritira il veto dopo il istruzione contro il Pkk

La Turchia ha ritirato il veto verso l’ingresso nella sorto di Svezia e Finlandia. I tre Paesi hanno firmato un promemoria d’intesa. Lo riferisce l’agenzia turca Anadolu.  sorto, sì della Turchia all’ingresso di Svezia e Finlandia La Turchia “ha avuto quello che chiedeva” dai colloqui con Svezia e Finlandia sulla loro adesione alla sorto, ha […]

Nek chi è: età, dove e quando è derivato, vero nome, Patrizia Vacondio, figli, vita privata, incidente, Instagram, carriera

Nek arriva in tv questa sera con “Dalla percorso al palco”. Il nuovo show che pezzo stasera, andrà in onda attraverso 4 puntate su Rai 2 a partire dalle 21,20. Lo show è nato da un’idea originale di Carlo Conti. E’ una forma di inedito “festival” in cui la Rai offre a cantanti, musicisti e […]

Epstein, Ghislaine Maxwell condannata a 20 anni a causa di il giro di minorenni abusate dal finanziere

Ghislacone Maxwell, ex compagna di Jeffrey Epstecon, è stata condannata a 20 anni dopo che una giuria di New York l’ha ritenuta colpevole di aver adescato e trattato mconorenni affconché fossero sessualmente abusate dal fconanziere Epstecon, suicidatosi con cella mentre attendeva un processo a causa di la stessa vicenda. L’accusa aveva chiesto una afflizione tra 30 e […]

Devi leggere

la famiglia oggi e nel futuro

Una signora  avvocato, Manila Peccantini,...

Potrebbe piacerti ancheIMPARENTATO
Consigliato a te