mercoledì, Agosto 17, 2022
GeneraleCorea del Nord: “Il Covid è arrivato qui per...

Corea del Nord: “Il Covid è arrivato qui per colpa dei palloncini inviati della Corea del meridione”

-

Rome
cielo coperto
24.4 ° C
26 °
22.9 °
80 %
3.3kmh
100 %
Mer
31 °
Gio
26 °
Ven
24 °
Sab
30 °
Dom
25 °

Secondo le autorità della Corea del Nord il Covid è arrivato in Patria per colpa di alcuni palloncini, definiti “di propaganda”, inviati da Seul.

La teoria della Corea del Nord

Nel mirino della Corea del Nord è finita la “campagna di contro-propaganda” e gli “oggetti alieni” fatti di volantini, cd-rom, chiavette Usb e di tutti quei dispositivi che possono individuo trasportati dai palloncini aerostatici liberati periodicamente alla frontiera dagli attivisti della Corea del Sud.

L’ultima teoria sostenuta dalle autorità sanitarie di Pyongyang, ha rilanciato un dispaccio dell’agenzia Kcna, si basa su una “approfondita indagine”, almeno così scrivono, che ha individuato in un soldato di 18 anni e in un bimbo di 5 anni i primi “casi di febbre” dopo individuo venuti a contatto con “oggetti alieni”, palloncini e volantini.

L’area iniziale della “epidemia maligna” sarebbe quella di Ipho-ri, al confine con le contee orientali sudcoreane di Inje e Yanggu, nella provincia di Gangwon.

A Pyongyang il virus, che ha finora colpito quasi 5 milioni sui totali 26 milioni circa di abitanti, sarebbe arrivato a metà aprile attraverso persone provenienti da Ipho-ri. Il Nord ha ufficializzato il focolaio 12 maggio, il primo in oltre due anni di pandemia, varando misure straordinarie. I risultati dell’indagine, resi noti giovedì dal Centro statale per la prevenzione delle epidemie, erano stati sottoposti e approvati dal Comitato medio del Partito dei Lavoratori e dal governo, con l’avallo quindi del leader Kim Jong-un.

II Centro, secondo la Kcna, ha “disposto istruzioni d’urgenza” per cautelarsi che “oggetti alieni portati dal vento o da altri fenomeni climatici, e dai palloni aerostatici nelle aree lungo la linea di confine” causino altri problemi.

La replica della Corea del Sud

Secca la replica del governo sudcoreano: “C’è una visione comune di organizzazioni ed esperti sanitari di Seul e internazionali secondo cui l’infezione da Covid attraverso il contatto di superficie è realisticamente impossibile”, ha detto Cha Duck-chul, un portavoce del ministero dell’Unificazione.

 

Ultime Notizie

Freya, il tricheco del fiordo di Oslo è stato sfiduciato: stressato dai selfie dei turisti era diventato un pericolo

E’ stato abbattuto il tricheco norvegese Freya è stato abbattuto: il grande mammifero marino epoca diventato un’attrazione estiva nel insenatura di Oslo, dove dal 17 luglio intratteneva involontariamente turisti e residenti. Il tricheco, secondo le autorità norvegesi, epoca diventato un pericolo per il pubblico e governo non hanno voluto accorrere rischi. Al pinnipede è stata […]

Meteo 16-18 agosto: caldo africano al Sud e perturbazione atlantica al Nord

Italia ancora divisa in due appresso Ferragosto: mentre a mezzogiorno si prevede una nuova ondata di caldo con il ritorno dell’anticiclone africano, il Nord si prepara all’arrivo di una perturbazione atlantica a partire dal dopo pranzo di mercoledì 17 agosto. Secondo le previsioni del meteorologo Lorenzo Tedici, del sito iLMeteo.it da giovedì 18 al Nord arrivano […]

Elettore ottuso e da far fesso, il detto e accettato quando si dice: è campi elettorale…

Tutte le volte, proprio tutte, che un politico (maggiore, medio, microscopico o ultimo che sia in graduatoria di potere o notorietà) dice, posta, dichiara, pubblicizza, sostiene, lancia un’offesa alla realtà o infligge uno sfregio al plausibile perpetuamente lui/lei stesso/a o chi per loro aggiungono, giustificano, argomentano, assolvono, plaudono con la frase: “è campi elettorale”. Dunque […]

Bimbo alla infisso colpito da un proiettile esploso da guardia giurata: forse sparava ai cartelli stradali

Un proiettile lo ha colpito mentre era esposto alla finestra. Sono gravi le condizioni di un bambino, di appena 2 anni, degente all’ospedale vicario di cristo Giovanni XXIII di Bergamo. Il dramma si è consumato la sera di Ferragosto a Cortefranca, in provincia di Brescia.  Il magro era alla finestra di casa quando è stato raggiunto da […]

la seconda in due mesi, questa volta non sembrano esserci persone coinvolte

Una frana di grosse dimensioni a Cima Uomo in Marmolada si è staccata nel pomeriggio...

Elezioni, acque agitate nel Pd, le Liste dei candidati contestate

Elezioni fra un mese, aAcque agitate nel Pd. Fatte le Liste, cominciano le baruffe (eufemismo)....

Devi leggere

24 nazionali drenano l’Europa, 14 i club di serie A

Parte la Coppa d’Africa (Camerun,...

”Il mio comportamento è stato inaccettabile”

Will Smith, protagonista assoluto nel...

Potrebbe piacerti ancheIMPARENTATO
Consigliato a te