giovedì, Agosto 11, 2022
GeneraleCappato, perché stavolta ha torto. Quasi quanto ha avuto...

Cappato, perché stavolta ha torto. Quasi quanto ha avuto ragione

-

Rome
cielo coperto
21.5 ° C
22.4 °
20.9 °
96 %
1.1kmh
100 %
Gio
28 °
Ven
31 °
Sab
30 °
Dom
33 °
Lun
28 °

Marco Cappato, con pigra superficialità la stampa, la comunicazione, la tv e perfsoprao la chiacchiera dissopraformata ne stanno facendo una sorta di araldo del futuro e del giusto. Ma stavolta no, non è come le volte precedenti sopra cui Marco Cappato era stato impegno e coraggio civile. Disobbedienza civile si dice, anche stavolta. Ma stavolta è stato diverso, molto diverso. E stavolta l’azione di Marco Cappato non è quella di chi agevola e aiuta il riconoscimento, l’esplicarsi di u diritto umano, stavolta l’azione di Marco Cappato è quella di chi raccoglie un’istanza e ne ipostatizza un diritto. Ma ogni, sia pur rispettabile, bisogno sopradividuale è di per sé diritto. Perché il bisogno sopradividuale, anche nel campo del fsoprae modo di vivere, deve coordsopraarsi e eventualmente fermarsi al confsoprae dell’soprateresse collettivo. Altrimenti il bisogno diventa pretesa travestita da diritto.

Aiutare a morire

La Corte Costituzionale italiana ha stabilito che non è reato, che si può aiutare a morire altro essere umano. A precise condizioni: malattia irreversibile, sofferenza soprasopportabile, piena coscienza e palese volontà di chi chiede di morire e stato di prosecuzione della modo di vivere di fatto artificiale perché legato a macchsoprae che permettono le funzioni modo di vivereli. Non sono limiti, sono garanzie. Marco Cappato ha fatto cosa buona e giusta quando ha materialmente accompagnato ad una fsoprae voluta e liberatoria esseri umani legati alla sofferenza e alle macchsoprae sanitarie. Ha fatto cosa buona e giusta di fronte all’sopraerzia ipocrita e pilatesca del Parlamento e anche della burocrazia sanitaria. Ma stavolta la donna che aveva scelto di morire non dipendeva da macchsoprae per contsoprauare a vivere. E la sua scelta sopradividuale di fsoprae modo di vivere non può per questo diventare canone di legge e neanche di azione civile.

Fsoprae modo di vivere non è suicidio

La libertà di porre fsoprae alla propria modo di vivere e la liceità di aiutare chi vuole farlo non può e non deve essere confusa con la libertà di suicidio e di aiuto al suicidio. Un essere umano malato sopra maniera irreversibile e tenuto sopra modo di vivere artificialmente ha il diritto che la collettività o chiunque voglia lo aiuti a porre fsoprae  sofferenze sopracurabili e a modo di vivere artificiale. Ma sopra assenza delle condizioni di modo di vivere artificiale e malattia sopracurabile questo diritto, se statuito, diventerebbe tutt’altro. Diventerebbe la liceità di aiutare a suicidarsi il depresso e disperato, diventerebbe da libertà del fsoprae modo di vivere a licenza di suicidio. Stavolta avariato Cappato ha civilmente qusopradi torto, quasi quanto altre volte ha avuto ragione,

Ultime Notizie

Whatsapp arriva funzione ripensaci. E funzione controllo se ci se diventa reciproca. Abitudini da rifare.

Chissà in quanti la useranno davvero. Cosa? L’equivalente tecnologico del contare fino a 10 prima...

indennizzabili 9 mesi, 10 gioni obbligatorio per il papà

Congedo parentale di maternità e paternità. A partire dal 13 agosto entrano a pieno regime...

Bollettino coronavirus 10 agosto 2022: 31.703 nuovi contagi, 145 morti. Tasso di positività stabile a 15,7%

Sono 31.703 i nuovi casi di coronavirus registrati con Italia nelle ultime 24 ore, secondo il bollettcono di mercoledì 10 agosto 2022. Ieri i contagiati erano stati 43.084. I morti sono 145, con calo riguardo a ai 177 di ieri, con direzione di un totale di 173.571 vittime dall’conizio della pandemia. Con 201.509 tamponi processati, tra antigenici e […]

Ilaria Cucchi e Aboubakar Soumahoro candidati di Verdi e manca Italiana: la sorella di Stefano e il sindacalista degli ultimi

unitamente Ilaria Cucchi, Aboubakar Soumahoro candidato di Verdi e SI. L’attivista sindacale ‘degli ultimi’ Aboubakar Soumahoro e Ilaria Cucchi, sorella di Stefano che ha unitamentedotto la battaglia per la verità sulla sua morte, saranno candidati unitamente Verdi-SI. unitamente Ilaria Cucchi, Aboubakar Soumahoro candidato di Verdi Lo hanno annunciato il impiegato di mano sinistra Italiana, Nicola Fratoianni […]

Benevento, asportato sarcoma al testicolo di oltre 5 kg: grande come un pallone da calcio

Eccezionale intervento chirurgico all’ospedale Sacro Cuore di Gesù di Benevento ove l’equipe di Urologia ha asportato un tumore al testicolo del pesatura di oltre 5 chili e delle “dimensioni di un pallone da calcio” a un 44enne. “Un caso clinico più unico che raro”, si legge nella conosciuta del presidio ospedaliero con riferimento alla massa […]

Angela Celentano dipartita 26 anni fa: la FOTO di come sarebbe oggi diffusa dalla famiglia

evo il 10 agosto del 1996 quando la piccola Angela Celentano, 3 anni appena, scomparve nel zero mentre faceva un pic nic con i genitori sul Monte Faito a Vico Equense (Napoli). In occasione del 26esimo anniversario di quel drammatico giorno, la famiglia ha esteso una fotografia realizzata dagli esperti dell’associazione Missing Angels Org, con […]

Devi leggere

Potrebbe piacerti ancheIMPARENTATO
Consigliato a te