GeneraleBarbara D'Urso condurrà la nuova edizione della Talpa? L'indiscrezione...

Barbara D’Urso condurrà la nuova edizione della Talpa? L’indiscrezione che fa arrabbiare Paola Perego

-

Rome
cielo sereno
22.7 ° C
23.9 °
21.6 °
95 %
1.5kmh
0 %
Dom
33 °
Lun
35 °
Mar
34 °
Mer
36 °
Gio
31 °

Barbara D’Urso conduttrice della nuova edizione de La Talpa? A lanciare l’indiscrezione è il solitamente bene informato Tv Blog. Non si conoscono ancora i dettagli del redivivo reality, dal periodo di messa in onda ai concorrenti, ma tra le ipotesi messe in campo da Mediaset ci sarebbe proprio quella di affidare il reboot alla Signora di Canale 5.

Sarebbe un’ottima consolazione per Barbara D’Urso, che dal prossimo anno avrà all’attivo solo il Pomeriggio di Canale 5, con ben due programmi in meno: Domenica Live e Non è la D’Urso sono stati chiusi. 

Del resto la stessa conduttrice, in una recente intervista, aveva lasciato intendere che per lei ci sarebbe in serbo l’ipotesi di una conduzione in prima serata.

Il reboot della Talpa nel 2022

Sono trascorsi 13 anni dall’ultima edizione della Talpa, all’epoca vinta da Katrina Cascella. Un reality di successo che nell’ultima puntata aveva raggiunto 5.356.000 spettatori e fruttato il 26.52% di share.

Il reality era nato nel 2004 su Rai2, con la conduzione di Amanda Lear, sostituita a partire già dalla seconda puntata da Paola Perego che ha poi portato il programma su Italia1 per le successive due edizioni.

Il ritorno della Talpa su Canale 5 è stato confermato nel corso della presentazione dei palinsesti Mediaset per la prossima stagione, dunque è ufficiale: nel 2022 lo storico programma tornerà in onda. Non si sa ancora in quale veste dal momento che il format internazionale è stato acquistato anche da Netflix.

La Talpa e le mire di Paola Perego

Se davvero la nuova edizione della Talpa venisse affidata a Barbara D’Urso non la prenderebbe bene Paola Perego, che è stata il volto delle passate edizioni e in più occasioni ha manifestato il desiderio di tornare al timone del programma. 

Alcuni giorni fa in una intervista lo ha detto chiaro e tondo: “Se lo dessero a qualcun altro sarebbe come rapire mio figlio”. Forse aveva già orecchiato le indiscrezioni?

Ultime Notizie

metà degli italiani teme di restare senza acqua

Emergenza idrica. Quasi la metà degli italiani (46%) teme di restare senza acqua. È quanto...

Formula 1, Gp Inghilterra, domenica 3 luglio, ore 16, dove in tv

Formula 1, Gp d’Inghilterra, domenica thrilling a Silvertone (ore 16).  Ferrari contro tutti. O la va...

Del Vecchio, il testamento: l’impero diviso per otto parti uguali. C’è anche Rocco Basilico

E’ ripartito in parti uguali tra la moglie e i figli, l’assetto societario della Delfin, la cassaforte della famiglia Del Vecchio. Lo rende popolare la stessa Delfin, a seguito dell’apertura delle disposizioni nel testamento di Leonardo Del Vecchio, distrutto lo passato 27 giugno. Sia la moglie, Nicoletta Zampillo Del Vecchio, che i figli, compreso Rocco […]

Vicenza, muore per mountaper bike: non si accorge del filo spperato, vola nel dirupo per 4 metri

Un 63enne di Bassano del Grappa, in provincia di Vicenza, è morto in seguito ad una violenta caduta con la sua mountain bike. L’incidente è avvenuto lungo una strada silvestre della Valmaron, nella zona dell’Altopiano di Asiago. Muore in mountain bike: sbalzato per diversi metri dietro schianto su filato spinato L’uomo era in passeggiata insieme […]

Covid, il bollettino di al giorno d’oggi 2 luglio: 84.700 nuovi casi, 63 morti, in aumento ricoveri e terapie intensive

Sono 84.700 i nuovi contagi da Covid registrati nelle ultime 24 ore, secondo i dati di al giorno d'oggi 2 luglio del bollettino del governo della salve. Ieri erano stati 86.334. Le vittime sono invece 63, in calo rispetto alle 72 di ieri. Bollettino al giorno d'oggi, tasso di positività al 26% Sono stati eseguiti in tutto, tra antigenici […]

Tour de France ribaltati nella seconda tappa in Danimarca: alloro aJacobsen, Van Aert è la nuova maglia gialla

Ribaltone al Tour de France. L’olandese Fabio Jacobsen, 26 anni, freccia del team Quick Step, ha vinto la seunitamenteda pausa danese del Tour de France unitamente una volata potente, coraggiosa, unitamentevulsa, tattica. A 300 metri dal traguardo era in settima positura. Improvvisamente si è spalancato un corridoio l’ha infilato rifilando una mostruoso gomitata a Sagan. […]

Devi leggere

A Montalcino l’Eroica della ripartenza: percorso permanente e ampliato

C'era una gran voglia di libertà e di luce,...

La Nasa aumenta di sette volte le tariffe per lo spazio. Il colpevole è la crema di bellezza

Supponiamo di avere un business in Usa, che comporta...

Potrebbe piacerti ancheIMPARENTATO
Consigliato a te