Generaleazzurri primi nel girone, agli ottavi Austria o Ucraina

azzurri primi nel girone, agli ottavi Austria o Ucraina

-

Rome
poche nuvole
27.5 ° C
29.6 °
26.1 °
81 %
1.5kmh
20 %
Lun
34 °
Mar
34 °
Mer
36 °
Gio
36 °
Ven
35 °

L’Italia batte il Galles per 1-0 e va agli ottavi dell’Europeo da prima del girone: ecco le pagelle della partita. Il gol vincente è stato segnato da Pessina al 39′. L’Italia di Mancini troverà agli ottavi l’Austria o l’Ucraina. Il Galles si qualifica come seconda, superando la Svizzera per la migliore differenza reti. La classifica finale del girone: Italia 9, Galles 4, Svizzera 4, Turchia 0. 

Euro 2020: risultati, classifiche gironi, accoppiamenti, classifica marcatori, prossime partite

Le pagelle dell’Italia

Donnarumma 6: il più classico dei 6 politici: mai impegnato veramente, e non è la prima volta in questo Europeo. (Sirigu senza voto).

Toloi 6,5: solidità e massima concentrazione, non teme confronti e sa adattarsi alla grande. Granitico. 

Bonucci 6,5: il leader difensivo per antonomasia ma sbaglia qualche lancio di troppo. Mancini lo sostituisce e lo tiene caldo per il prossimo turno. (Acerbi 6: prende le misure e sbaglia nell’unica vera occasione dei gallesi). 

Bastoni 6,5: tiene Bale sempre all’ombra, lo copre, lo marca stretto e lo annulla. Presente e futuro. 

Emerson 6: tenta l’imitazione, ma Spinazzola al momento è un’altra cosa. Spinge meno e l’Italia gioca molto più spesso dal lato opposto al suo. Onesto. 

Pessina 7,5: la sua giornata, alla ricerca di una cornice per la foto del suo gol decisivo. Tanta sostanza, tempi di inserimento e intelligenza. Il ragazzo c’è. (Castrovilli senza voto).

Jorginho 6,5: è tutta questione di testa, e lui ha sia quella che il piede. Per un po’ i gallesi lo marcano stretto, poi lo mollano e gioca come lui sa fare. Indispensabile. (Cristante senza voto).

Verratti 6,5: di ritorno dall’infortunio, e la condizione non può essere delle migliori. Fornisce l’assist a Pessina e tiene gli occhi puntati sulla parte giusta del campo, quella davanti a lui: cerca la giocata vincente e gioca con la consapevolezza di avere un piede diverso dagli altri. Regista. 

Bernardeschi 7: una delle sue partite migliori: tenta la giocata, il tiro e il dialogo con i compagni. A fermarlo è solo un palo su punizione. In Nazionale è un altro giocatore. (Raspadori senza voto).

Chiesa 7: determinazione, corsa e talento: a destra o a sinistra cambia poco, imprevedibile e con la voglia di chi vuole spaccare il mondo, sempre. Prova a prendermi. 

Belotti 5,5: impegno, voglia e poco altro, lotta tra le maglie difensive dei gallesi ma la giocata vincente non la trova mai. Rimandato.  

Mancini 8,5: sa quello che deve fare, sa che possono giocare tutti perché su ognuno dei calciatori c’è la sua firma. La sua Italia non prende gol e propone un gioco votato all’attacco. Se siamo tornati a gioire per gli azzurri è anche e soprattutto merito suo. 

Le pagelle del Galles

Ward 5,5; Rodon 6,5, Ampadu 4,5, Gunter 6; C. Roberts 5,5, Allen 5 (86′ Levitt s.v.), Morrell 5 (60′ Moore 5,5), N. Williams 6 (86′ Davies s.v.); Bale 5 (86′ Brooks s.v.), Ramsey 5, James 6 (74′ Wilson 5). Ct: Page

Ultime Notizie

in fiamme il parco del Pineto

Oggi, lunedì 4 luglio, un nuovo incendio ha colpito Roma, nella zona ovest, nell’area della...

Omicidio Willy Monteiro, fratelli Bianchi condannati all’ergastolo. Applausi in aula

Sono stati condannati all’ergastolo i fratelli Marco e Gabriele Bianchi accusati dell’omicidio di Willy Monteiro...

quanta acqua consumano gli italiani? 245 litri al giorno, 30 solo per lavarsi i denti

Ogni italiano consuma 245 litri di acqua al giorno: fino a 30 litri solo per...

Jayland Walker, 25enne afro-americano ucciso a colpi di pistola dalla polizia di Akron VIDEO

Un 25enne afro-americano, Jayland Walker, è stato ucciso a colpi di pistola, si parla di...

Il Tour de France saluta la Danimarca con la vittoria dell’olandese Gronewegen, Van Aert sempre per maglia gialla

Tour de France, Dylan  Gronewegen, 29 anni, potente velocista del equipe BikeExchange, ha vmedianteto mediante volata la terza e ultima tappa danese battendo di un soffio la maglia gialla Van Aert (per la terza volta mmedianteore !) e Philipsen. Quarto Sagan chiuso da Van Aert che gli ha impedito lo sprmediantet con una sportellata più […]

­­­­­Donne d’impresa: Susanna Rinaldi – counselor e fondatrice del centro olistico Siena

­­­­­Donne d’impresa: Susanna Rinaldi – counselor e fondatrice del nucleo olistico Siena, imprenditrice figlia di imprenditori. Susanna Rinaldi ha incominciato il adatto percorso professionale proprio nell’azienda di famiglia, la Rinaldi Spa, parte del gruppo di fabbrica e immobiliare Rinaldi, nata negli anni ’50 grazie al padre che aveva intuito il boom che sarebbe accaduto nel settore […]

Devi leggere

Potrebbe piacerti ancheIMPARENTATO
Consigliato a te