Arriva l’eclissi di Luna più lunga del secolo, ma in Italia si vedrà ben poco

0
27
Arriva l’eclissi di Luna più lunga del secolo, ma in Italia si vedrà ben poco

Ascolta la versione audio dell’articolo

Avremo un’eclissi di Luna molto particolare venerdì 19 novembre, non totale al 100% ma lunga, molto lunga: ben più di tre ore, ma difficile da vedere in Italia, dato che inizierà alle ore 7 del 19, quando già albeggia. Il Nord, specie il Piemonte, potrà osservare le fasi iniziali, quando la bella Luna piena inizia da un lembo a diventare grigia.

Ma, visto che per il momento questa eclissi sarà la più lunga del secolo come durata, andrà avanti fino a oltre e 10 di mattina, quando il Sole non permetterà di apprezzare più che tanto, anche per gli occhi più esperti, la differenza. Chi si alza per lavoro o per portare i figli a scuola farà bene ad alzare gli occhi verso il nostro affascinante satellite che starà lì a iniziare lo spettacolo.

L’eclissi di Luna non è un fenomeno raro, anche se i media trovano sempre un motivo per incuriosire il pubblico, ce ne sono almeno due , ma anche quattro, ogni anno quando Sole, Terra e Luna sono sullo stesso piano, cosa che non avviene tutti i mesi dato che i tre corpi celesti orbitano su piani diversi.

Come funziona l’eclissi

In pratica pensiamo a una zucca, vista la stagione, sul tavolo da pranzo, e sarà il Sole, poi mettiamo accanto una mela, e sarà la Terra, e più lontana, ma non troppo, una piccola cipolla, la nostra Luna. In genere non sono affatto tutti e tre sulla tavola da pranzo ossia nello stesso piano dello spazio, se ci mettiamo sulla zucca a guardare, vedremo la Mela-Terra per sei mesi sopra il tavolo e per sei mesi sotto. Egualmente la piccola cipolla girerà attorno alla Mela-Terra ma inclinata.

Quando si trovano, da due a quattro volte l’anno, tutte e tre allineate sul tavolo, allora abbiamo l’eclissi di Luna, in cui la Terra getta la propria ombra e oscura la Luna. Come di sicuro parecchi lettori e lettrici avranno notato nel passato, la Luna non si oscura del tutto durante le eclissi , non diventa nera come il carbone come il Sole quando la Luna gli passa davanti rispetto a noi, ma resta in pratica rossastra.