HomeUncategorizedVelletri (Roma), ex carabiniere uccide la moglie e poi si suicida lanciandosi...

Velletri (Roma), ex carabiniere uccide la moglie e poi si suicida lanciandosi dal terzo piano

Omicidio-suicidio a Velletri, in provincia di Roma, sabato 2 ottobre: un uomo di 70 anni, carabiniere in pensione, si è lanciato dal terzo piano del palazzo in cui abita, in via Matteotti, dopo aver ucciso la moglie, secondo le ipotesi degli investigatori, che hanno trovato in casa la donna morta con diverse ferite sul corpo. 

Omicidio-suicidio a Velletri

E’ accaduto la mattina di sabato 2 ottobre. Sul posto sono arrivati i soccorsi del 118 e i carabinieri che indagano sull’accaduto. Si ipotizza un femminicidio seguito dal suicidio dell’uomo

La ricostruzione del presunto omicidio-suicidio

Secondo quanto ricostruito, l’uomo si sarebbe buttato dalla finestra della sua abitazione al terzo piano e sarebbe stato soccorso dal personale del 118 ancora in vita, ma è morto una volta trasportato in ospedale.

I carabinieri hanno trovato il casa il cadavere della moglie che presenterebbe diverse ferite da accoltellamento.