HomeUncategorizedmorta una donna di 90 anni, in salvo il nipotino

morta una donna di 90 anni, in salvo il nipotino

Incendio in un appartamento a Taranto sabato 2 ottobre: una ex insegnante in pensione, Anna Vinciguerra, di 90 anni, è morta nel rogo divampato nella propria abitazione all’undicesimo e ultimo piano di uno stabile di viale Magna Grecia 468. 

Incendio in casa a Taranto: morta una donna di 90 anni

La donna era in casa con un nipotino quando hanno preso fuoco alcuni cartoni e le fiamme, che hanno completamente distrutto l’attico, si sono rapidamente propagate sorprendendo l’anziana, che riposava.

L’odore acre e il fumo hanno attirato l’attenzione di un vicino, che ha aiutato il bambino e il cagnolino dell’anziana a mettersi in salvo.

I soccorsi nel palazzo di Taranto

All’arrivo del 118 Anna Vinciguerra era già morta. I vigili del fuoco hanno avviato anche le operazioni di messa in sicurezza delle strutture. Lo stabile è stato temporaneamente fatto evacuare a scopo precauzionale.

Sul posto anche gli agenti della Squadra Mobile e della Scientifica, mentre la Polizia locale ha interdetto al traffico un tratto di viale Magna Grecia. S’indaga per chiarire le cause dell’incendio. Davanti al palazzo si è radunata una folla di curiosi.