HomeUncategorizedetà, dove è nato, coronavirus, vaccini, laboratorio di Wuhan, Aids, Bassetti

età, dove è nato, coronavirus, vaccini, laboratorio di Wuhan, Aids, Bassetti

Il virologo francese Luc Montagnier stasera, martedì 7 settembre, sarà uno degli ospiti di Fuori dal Coro, il programma di Rete Quattro condotto da Mario Giordano.

Dove e quando è nato, età e biografia di Luc Montagnier

Lo scienziato francese è nato a Chabris il 18 agosto del 1932 e ha quindi 89 anni. Vincitore del premio Nobel nel 2008 per aver scoperto il virus dell’HIV, spesso Montagnier ha fatto discutere per le sue posizioni sul coronavirus.

Vaccini e effetti collaterali, la posizione di Luc Montagnier

In diverse interviste, infatti, lo scienziato ha più volte criticato la campagna vaccinale parlando dei possibili effetti collaterali legati ai vaccini: 

“Non sono contro le vaccinazioni, sono un buon modo per prevenire le malattie, ma i tempi sono cambiati”, ha detto per esempio Monagnier durante un convegno che si è tenuto a Roma.  “Il mondo – le sue parole – è molto diverso da qualche tempo fa. C’è maggiore inquinamento chimico ed elettromagnetico e aumenta la frequenza di malattie neurodegenerative, artritiche, cancro, autismo”. Per questo “dobbiamo essere cauti quando proviamo nuovi tipi di vaccini soprattutto quelli obbligatori. E la scienza deve includere tutti i fatti, anche quelli non in linea con teorie precedenti. Se parla solo degli aspetti positivi delle vaccinazioni, eludendo il resto, creiamo una pseudo scienza”.

Montagnier e il laboratorio di Wuhan

Montagnier poi ha più volte parlato di una possibile origine artificiale del virus.

“La storia del mercato del pesce è una bella leggenda ma non è possibile che sia solo un virus  trasmesso da un pipistrello, probabilmente è da questo che sono partiti, poi lo hanno modificato. Forse volevano fare un vaccino contro l’Aids utilizzando un coronavirus come vettore di antigeni. Un lavoro da apprendisti stregoni si può dire. Perché non bisogna dimenticare che siamo nel mondo della natura, ci sono degli equilibri da rispettare. La natura elimina la sequenza del genoma del coronavirus”.

Montagnier e la storia della querela a Bassetti

Per le sue posizioni molto estreme Montagnier è stato spesso criticato dai suoi colleghi tra cui anche qualche italiano come il virologo Matteo Bassetti. Qualche tempo fa si parlò anche di una possibile querela sporta da Montagnier contro Bassetti ma in realtà non successe mai niente tra i due.