HomeUncategorizedcoppia austriaca denunciata e auto sequestrata

coppia austriaca denunciata e auto sequestrata

Una Gazzella dei Carabinieri è stata sequestrata dai Carabinieri. E’ accaduto nei giorni scorsi a Tarvisio, in provincia di Udine, dove una coppia è stata fermata (e denunciata) a bordo di un’Alfa 156 con segni distintivi contraffatti.

Finta Gazzella dei Carabinieri sequestrata a due coniugi austriaci

I militari dell’Arma in servizio al confine con l’Austria hanno visto avvicinarsi un’Alfa 156 con a bordo un uomo e una donna in abiti borghesi. La vettura era in tutto identica a quelle in dotazione all’Arma fino a pochi anni fa, tranne per l’assenza dei lampeggianti e per la targa austriaca. Secondo la ricostruzione fatta dalla pattuglia, il conducente è un appassionato dei veicoli dei Carabinieri, tanto da avere creato mediante riverniciatura una copia conforme delle vetture di servizio, con tanto di saette adesive di colore rosso lungo entrambe le fiancate, le scritte bianche applicate in entrambi i lati posteriori “112 – www.carabinieri.it”, l’emblema adesivo del “Nucleo Radiomobile Carabinieri”.

Marito e moglie denunciati 

Dagli accertamenti è emerso che l’auto, in Austria, era in regola con i documenti di circolazione e assicurativi. Dopo aver ultimato le operazioni di verifica, i militari dell’Arma hanno proceduto alla denuncia in stato di libertà dei due cittadini austriaci, sequestrando l’auto. I due coniugi dovranno rispondere del reato di “possesso di segni distintivi contraffatti”.