HomeUncategorizedBetter Call Saul, Bob Odernkirk sta bene e torna sul set dopo...

Better Call Saul, Bob Odernkirk sta bene e torna sul set dopo l’attacco cardiaco di fine luglio FOTO

Bob Odernkirk sta bene e torna sul set di Better Call Saul dopo l’attacco cardiaco che lo aveva colpito a fine luglio. L’attore ha pubblicato sul suo profilo Twitter una foto che lo ritrae sul set della serie spin-off di Breaking Bad dove veste i panni dell’avvocato Saul Goodman.

Better Call Saul, Bob Odernkirk sta bene e torna sul set

Alla fine del mese di luglio, Bob Odenkirk era stato costretto ad allontanarsi dopo aver accusato un problema cardiaco mentre era sul set per girare la sesta e ultima stagione della serie tv. 

Saul Goodman ha postato una foto in cui si mostra mentre una truccatrice lo prepara per le riprese. “Sono molto felice di essere qui e vivere la mia vita circondato da così tante brave persone. Questa, comunque, è la truccatrice Cheri Montesanto che mi fa sembrare meno brutto per le riprese”, ha scritto.

Bob Odenkirk e l’attacco cardiaco a fine luglio

Odenkirk, lo scorso 27 luglio, era stato trasportato d’urgenza in ospedale dopo essere collassato durante le riprese della serie ad Albuquerque, nel New Mexico. Dopo qualche ora di apprensione, ha rassicurato i fan che si erano preoccupati per le sue condizioni spiegando che si era trattato di un “piccolo infarto”, fortunatamente superato.

“Mi prenderò una pausa per rimettermi in forze, ma tornerò presto”, aveva promesso in quell’occasione. Ed eccolo, sei settimane dopo, nuovamente nei panni dell’amato avvocato Jimmy McGill, alias Saul Goodman, ruolo che gli ha fatto ottenere quattro nomination agli Emmy.