HomeUncategorizedbadante prova a violentare la nipote dell'anziano, un carabiniere la salva

badante prova a violentare la nipote dell’anziano, un carabiniere la salva

Tentativo di stupro a Fregene (Roma): una ragazza è stata aggredita dal badante di suo nonno. Solo l’intervento di un carabiniere ha salvato la ragazza.

Fregene, stupro non riuscito: badante prova a violentare la nipote dell’anziano

La ragazza era andata a trovare il nonno invalido. A casa dell’anziano parente c’era un badante di 47 anni. L’uomo ha tentato di approfittare del fatto che la ragazza avesse deciso di dormire lì. La ragazza si è svegliata improvvisamente, e il badante era addosso a lei. Ha tentato di bloccarla e violentarla.

Lei si è liberata e si è chiusa in una stanza, chiamando in soccorso suo fratello. Il quale a sua volta ha allertato i carabinieri.

Un carabiniere ha bloccato il badante dello Sri Lanka

Diverse pattuglie dei carabinieri si sono recate sul posto. I militari hanno fatto irruzione in casa. Il badante è stato bloccato mentre cercava di aprire la porta della stanza in cui si era rifugiata la ragazza. A bloccarlo l’intervento provvidenziale di un carabiniere.

L’uomo, originario dello Sri Lanka e regolare sul territorio dello Stato, è così finito in manette. E’ stato poi rinchiuso nel carcere di Civitavecchia.