HomeUncategorizedValentino Rossi c’è ancora. 3 Ducati in caccia di Quartararo

Valentino Rossi c’è ancora. 3 Ducati in caccia di Quartararo

MotoGP, torna il Motomondiale. Era fermo dal 28 giugno ( Gp Olanda ). Domenica si corre il GPM Stiria. E il 15 agosto si replica, sempre sul circuito di Zeltweg. Una doppietta sul Red Bull Ring, in località Spielberg, Land del sud-est dell’Austria che ha per capitale la rinomata Graz, città sede di ben sei Università.

L’addio di Valentino Rossi segna inevitabilmente questo Gran Premio – il suo ritiro ufficiale a fine stagione – e resta il tema centrale degli argomenti fuori pista. Ma è anche il decimo appuntamento di un Motomondiale finora dominato dalla Yamaha di Quartararo. Tallonato dalle Ducati di Zarco ( secondo ), Miller ( terzo ) e Bagnaia ( quarto ). Tre lupi rossi che braccano la lepre in fuga. La Stiria potrebbe consegnare un primo verdetto. Il verdetto di metà stagione. Il campione di Ferragosto.

Valentino Rossi  ci sarà. Ha ribadito: “Sarà la mia ultima mezza stagione“. Chiuderà con le corse definitivamente il 14 novembre a Valencia. Ma starà sempre vicino alla MotoGP, seguirà da bordo pista il suo team VR46 con il fratello Luca Marini. Nel frattempo magari proverà  con le auto.

Un altro pilota italiano è atteso  – invano -alla prova di Zeltweg: è Andrea Dovizioso, 35 anni. Qui ha vinto negli ultimi due anni. Quando era alla Ducati ha collezionato  in tutto  14 vittorie di cui tre proprio in Austria. Stavolta il “re di Zeltweg“ non ci sarà. Sttende una chiamata da Aprilia i Yamaha. “ Le gare mi mancano ma continuo ad allenarmi con i test. Tornare non dipende solo da me “.
Pronostico per il GPM Stiria : “ Per me la Ducati è favorita. Accelerano più del 2020 e frenano forte. Per mi aspetto la Ktm davanti e Marc veloce “.

LA CLASSIFICA del MotoGP( dopo 9 Gp ) 

Quartararo p. 156; Zarco 122; Bagnaia 109; Mir 101; Miller 100; Vinales 95; Oliveira 85;  A.  Espargaro 61; B. Binder 60; M. Marquez 50; Nakagami 41; P. Espargaro 41. Valentino Rossi è 19esimo con 17 punti.  Con tre soli punti di vantaggio  sul fratello Luca Marini.