HomeUncategorizedsi uccide gettandosi dalla finestra dell'ospedale

si uccide gettandosi dalla finestra dell’ospedale

Un uomo di 51 anni che non si era sottoposto alla vaccinazione anti-Covid si è tolto la vita alle prime luci dell’alba di oggi, sabato 21 agosto, lanciandosi da una finestra del terzo piano del reparto di malattie infettive dell’ospedale dell’Annunziata di Cosenza.

L’uomo era di origini siciliane e viveva a Ravenna. Era stato ricoverato dopo essere risultato positivo al Covid-19 e dopo che aveva sviluppato sintomi importanti.  

L’uomo si era sentito male mentre era al mare con la famiglia

L’uomo si è sentito male in Sicilia dove era in vacanza al mare con i figli e la moglie. Stava rientrando verso l’Emilia ed aveva capito che si trattasse proprio di Covid. Per questa ragione ha chiamato il medico di famiglia a Ravenna che gli ha consigliato di fermarsi all’ospedale più vicino.

Tra le ipotesi del suicidio la paura per sé e per i familiari 

Raggiunta la struttura di Cosenza, l’uomo è stato sottoposto a tampone risultato positivo. A questo punto è stato ricoverato e probabilmente,  sapendo di non essere vaccinato ha avuto paura per sé e per i familiari. Potrebbe essere questa la ragione che lo ha spinto a compiere questo gesto estremo. Sul caso stanno indagando i Carabinieri di Cosenza. Nell’ospedale calabrese, l’uomo era stato ricoverato solo un giorno fa.