HomeUncategorizedSherwood, nudisti nella foresta di Robin Hood spaventano escursionisti e ciclisti

Sherwood, nudisti nella foresta di Robin Hood spaventano escursionisti e ciclisti

Nella foresta di Sherwood, Robin Hood e la sua banda di Merry Men hanno avuto molteplici avventure, almeno così narra la leggenda. Ma non si è mai letto o sentito che gli eroici fuorilegge abbiamo mai dovuto fare i conti con orde di nudisti. Al contrario invece di escursionisti e ciclisti che di recente si sono addentrati nello storico bosco ricco di fascino anche grazie alla leggenda di Robin Hood.

L’area è sede della famosa Major Oak (Quercia maggiore), una quercia millenaria considerata una delle più antiche del paese. Sembra che alcuni visitatori siano desiderosi di fare il giro turistico nudi e abbiano scioccato e spaventato altri frequentatori della foresta.

Nudisti nella foresta di Sherwood spaventano una donna che fa jogging

Il mese scorso, una donna che praticava jogging da sola è stata fotografata da un uomo nascosto tra i cespugli. Il marito ha lanciato una petizione per sollecitare il Consiglio della contea di Nottingham affinché intervenga e metta un freno alla presenza di nudisti che entrano tranquillamente nella foresta di Sherwood. Sembra che a volte percorrano la foresta “in gruppi anche di 12 uomini”.

L’uomo ha scritto online: “Mia moglie faceva jogging nella foresta, ma quando si è imbattuta in questo gruppo di uomini, si è fermata. Con il bel tempo, ogni giorno si vedono nudisti. La polizia sostiene che è un reato solo se lo consideriamo offensivo. E per noi è così. Nelle vicinanze c’è un rifugio per nudisti, possono utilizzare quello”.

Nudisti nella foresta di Sherwood, l’Rspb non li scoraggia

Anziché scoraggiarli, l’RSPB (il più grande ente di beneficenza per la conservazione della natura del paese) ha affermato che i nudisti sono i benvenuti purché indossino gli abiti quando escono dalla foresta per tornare verso l’auto.

Il capo delle comunità del Nottingham County Council, Mick Allen, ha dichiarato: “Il naturismo, in circostanze appropriate è legale e non possiamo dunque vietare di entrare nella foresta di Sherwood. Tuttavia, incoraggiamo chiunque si senta molestato, allarmato o angosciato dalle azioni di altre persone presenti nella foresta di segnalare immediatamente alla polizia”.