HomeUncategorizedRicoveri in crescita in Sicilia e Sardegna, ma le due regioni resteranno...

Ricoveri in crescita in Sicilia e Sardegna, ma le due regioni resteranno in bianco almeno fino al 23 agosto

Tutta l’Italia resterà ancora in zona bianca almeno per un’altra settimana. La conferma arriva dagli ultimi dati diffusi da Agenas, l’Agenzia nazionale per i servizi sanitari. Come ormai sappiamo da giorni, continuano a salire i ricoveri.

Ricoveri per Covid, Sicilia e Sardegna le regioni con i maggiori incrementi 

Tra le regioni che mostrano i maggiori incrementi ci sono la Sicilia e la Sardegna: le due regioni però anche ancora uno dei due parametri sotto alla soglia di rischio. A meno di un’improvvisa impennata, le due regioni resteranno bianche almeno fino al 23 agosto. 

Zona gialla, cosa prevede il decreto

Per passare in zona gialla, il recente decreto approvato prevede che ci sia un’incidenza settimanale dei nuovi contagiati per 100mila abitanti supera i 50 casi. La percentuale di posti occupati inarea medica deve inoltre superare il 15% con ii posti occupati in terapia intensiva che devono superare il 10%.

I prametri della Sicilia e della Sardegna

In Sicilia, l’incidenza settimanale di nuovi casi è pari a 54,13 Il dato è stato rilevato tra l’9 e l’11 agosto. La percentuale di posti occupati in area medica è al 14%, quella di posti occupati in terapia intensiva è all’8 % (+1% rispetto a ieri).

In Sardegna l’incidenza settimanale di nuovi casi è pari al 49,83 limitata anche qui ai primi tre giorni della settimana,  cioè dal 9 all’11 agosto La percentuale di posti occupati in area medica è al 7% , quella du posti occupati in terapia intensiva all’11 %.