HomeUncategorizedla Nasa lancia missione per esplorarlo

la Nasa lancia missione per esplorarlo

Psyche 16, l’asteroide ricco di oro e minerali preziosi: la Nasa lancia missione per esplorarlo. La Nasa ha in programma di raggiungere questo asteroide che potrebbe rendere miliardari tutti gli abitanti della Terra nel 2026. Pschie 16 è infatti ricco di oro, di minerali preziosi il cui valore è stimato intorno ai 10 quadrilioni di dollari, a quanto riferisce Giampaolo Scacchi. Per arrivarci, il viaggio durerà 4 anni ma, si può ben dire, ne varrà la pena.

Per intenderci, 1 quadrilione è un milione di miliardi di miliardi- 10 quadrilioni vuol dire quindi 10 miliardi di miliardi di miliardi, in cifra 10.000. 000. 000. 000. 000 000 000.  

La notizia getta uno spiraglio di comprensione sulla rinnovata corsa allo spazio da parte di americani e cinesi.

Psyche 16, l’asteroide ricco di oro e minerali preziosi

Scoperto alla fine del XIX secolo, Psyche orbita tra Marte e Giove, con i suoi 250 km circa di diametro. E’  uno degli asteroidi più grandi del sistema solare. E’ ricco di oro, platino, ferro e nichel, in totale si stima che i vari metalli valgano 10 quadrilioni di dollari. Ciò significa che se fosse riportato sulla Terra, distruggerebbe i prezzi delle materie prime e causerebbe il collasso dell’economia mondiale.

Il valore di Psy

che 16 è già noto ma il potenziale di scatenare scompiglio sulla Terra di recente è stato commentato da Scott Moore, a capo di EuroSun Mining. Moore ha affermato che l’enorme quantità del più nobile tra i metalli presente nell’asteroide, minaccia di gettare nel caos l’industria dell’oro.

A Oil Price ha dichiarato che le quantità immesse ogni anno sul mercato “impallidiscono al confronto delle conquiste disponibili nello spazio”.

La Nasa lancerà una missione per esplorare l’asteroide nell’estate del 2022

La Nasa lancerà una missione per esplorare l’asteroide nell’estate del 2022. Rinominata “Discovery Mission”, arriverà su Psyche intorno al 2026. Come detto, portare indietro un asteroide di questo valore potrebbe distruggere completamente la nostra economia globale. Fortunatamente, la missione dell’agenzia spaziale è solo per scopi scientifici e non intende condurre alcuna attività di estrazione.

La Nasa ha spiegato: “Nei 21 mesi in cui sarà in orbita, la navicella mapperà e studierà le proprietà di Psyche utilizzando un imaging multispettrale, uno spettrometro di raggi gamma e neutroni, un magnetometro e uno strumento radio (per la misurazione della gravità)”.

La Nasa ritiene che l’asteroide sia sopravvissuto a violente collisioni tra pianeti, comuni quando il sistema solare si stava ancora formando. Il che significa che potrebbe fornire molte informazioni su come si siano formati il nucleo della Terra e quelli di altri pianeti.

Due compagnie minerarie spaziali, nel frattempo si stanno preparando alla corsa all’oro nello spazio. Deep Space Industries e Planetary Resources sono interessate all’asteroide 2011 UW158, che ha il doppio delle dimensioni della Torre di Londra e un valore fino a 5,7 trilioni di dollari.