HomeUncategorizedGressan (Aosta), imprenditore Sandro Pepellin muore sul lavoro schiacciato da una lastra...

Gressan (Aosta), imprenditore Sandro Pepellin muore sul lavoro schiacciato da una lastra di cemento

Un imprenditore valdostano, Sandro Pepellin, di 70 anni, ex sindaco di Jovencan e titolare di un’impresa edile, è morto in un incidente sul lavoro a Gressan, vicino ad Aosta.

Imprenditore Sandro Pepellin muore sul lavoro schiacciato da una lastra 

Sandro Pepellin è rimasto schiacciato da una lastra di cemento che stava scaricando in un cantiere edile di Gressan.

Trasportato in gravi condiizioni all’ospedale di Aosta, è morto poco dopo il ricovero. L’operaio che era con lui, Velio Dal Dosso, 51 anni, è ricoverato in prognosi riservata.

La vittima stava lavorando all’interno di un cantiere di sua proprietà per la costruzione di un b&b. Il cantiere è stato posto sotto sequestro. 

La dinamica dell’incidente mortale sul lavoro

Dovevano scaricare delle lastre di cemento precompresse da un camion, quando una di queste, per motivi ancora da chiarire, si è sfilata dalle braghe che le tenevano legate ed è scivolata fuori dal mezzo, schiacciando Sandro Pepellin e Velio Dal Dosso. Per liberare i due uomini è stato necessario utilizzare una gru.

”E’ una tragedia che ci la lasciato tutti sgomenti – commenta il sindaco di Jovencan, Riccardo Desaymonet – questo doveva essere il suo ultimo cantiere prima della pensione. Invece, una tragedia. Lui ha dato tanto come amministratore per il paese ed era ben voluto da tutta la comunità”.

La procura ha aperto un’inchiesta.