HomeUncategorizedAlberto Sordi chi era, dove e quando è nato, moglie, figli, vita...

Alberto Sordi chi era, dove e quando è nato, moglie, figli, vita privata, dove viveva, causa della morte, curiosità, biografia

Alberto Sordi chi era, dove e quando è nato, moglie, figli, vita privata, dove viveva, causa della morte, curiosità, biografia. Questa sera 13 agosto va in onda Siamo tutti Alberto Sordi?, documentario dedicato alla vita artistica e privata dell’attore romano. Il documentario è in onda su La7 dalle 21:15

Dove e quando è nato, causa della morte, biografia di Alberto Sordi

Alberto Sordi è nato a Roma il 15 giugno del 1920. Ultimo figlio di Pietro Sordi, professore di musica e strumentista, e di Maria Righetti insegnante elementare. La famiglia era composta anche dalla sorella Savina, dal fratello Giuseppe e dalla sorella Aurelia. Il terzogenito, Alberto, è morto nel 1916 dopo pochi giorni di vita. Studia canto lirico e si esibisce sulla scena operistica. 

Nel 1936 incide un disco di fiabe per bambini per la casa discografica Fonit. Con il ricavato parte per Milano, dove si iscrive al corso di recitazione all’Accademia dei filodrammatici. L’esperienza ha un esito fallimentare e si conclude con l’espulsione del giovane Sordi a causa della sua percepibile inflessione dialettale romanesca. Torna a Roma e trova lavoro come comparsa a Cinecittà, apparendo nel film kolossal Scipione l’Africano in un ruolo da generico soldato romano. 

Sordi è fra i più importanti attori del cinema italiano con circa 150 film ed è considerato uno dei più grandi interpreti della commedia all’italiana. Afflitto da forme di polmonite e bronchite, Sordi muore il 24 febbraio del 2003 all’età di 82 anni. Sordi riposa nella tomba di famiglia, presso il Cimitero Monumentale del Verano. L’epitaffio sulla lapide recita: Sor Marchese, è l’ora, battuta ripresa da uno dei suoi film più celebri, Il marchese del Grillo.

Moglie, figli, compagne: curiosità e vita privata di Alberto Sordi

Alberto Sordi non si è mai sposato e non ha figli. Gli sono state attribuite, però, diverse relazioni: Shirley MacLaine, la principessa Soraya Esfandiary Bakhtiari, Uta FranzmairPatrizia De Blanck. Una sola, però, sarebbe stata la sua fidanzata certa: Andreina Pagnani, conosciuta nel 1941. Una storia durata 9 anni e nata in sala doppiaggio per Il giardino di Allah. Spesso, parlando di matrimonio, Sordi rispondeva ironicamente: “Che mi metto un’estranea in casa?”.

Dove viveva Alberto Sordi

Sordi ha trascorso tutta la sua vita a Roma. Dal 1958 fino alla sua morte, ha vissuto nella sua villa di piazzale Numa Pompilio, appartenuta a Dino Grandi, storico gerarca fascista. Ha vissuto parte della sua infanzia a Valmontone. Alle elementari ha esordito nei panni dell’attore alle prese con un teatrino di marionette. 

La carriera di Alberto Sordi

I film più rappresentativi della carriera cinematografica di Alberto Sordi sono Un americano a Roma (1954), I vitelloni (1953), Il marchese del Grillo (1981), La grande guerra (1959), Lo sceicco bianco (1952), Un borghese piccolo piccolo (1977), Il vedovo (1959), Il vigile (1960), Il medico della mutua (1968). 

CLICCA QUI PER LA CARRIERA DI ALBERTO SORDI