HomeUncategorized6.902 positivi, 22 morti. Tasso di positività in calo al 2,3%

6.902 positivi, 22 morti. Tasso di positività in calo al 2,3%

Bollettino coronavirus di sabato 7 agosto: sono 6.902 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 6.599. Sono invece 22 le vittime in un giorno (ieri erano state 24).  

Bollettino coronavirus del 7 agosto: tasso di positività al 2,3%

Sono 293.863 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 244.657. Il tasso di positività è del 2,3%, in calo rispetto al 2,7% di ieri.  

Vaccinati Covid: oltre 71 milioni le dosi somministrate in Italia

Vaccinati Covid, sono stati superati i 71 milioni di dosi di vaccino somministrate dall’inizio della campagna vaccinale in Italia.

In base al report settimanale del governo aggiornato a sabato mattina sono 71.071.465 le dosi al momento somministrate, con un incremento nell’ultima settimana di 3.316.075.

Sono invece 74.036.409 le dosi consegnate da dicembre scorso, 2.700.165 delle quali negli ultimi sette giorni: nei frigoriferi delle Regioni ci sono dunque a disposizione poco meno di 3 milioni di dosi.

Sono 288 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia, 11 in più rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono 29 (ieri erano 32). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 2533, 84 in più rispetto a ieri.  

Vaccinati Covid: oltre 4,4 milioni di over 50 senza neanche una dose 

Solo oltre 4,4 milioni gli italiani over 50 che non hanno fatto neanche una dose di vaccino anti Covid. E’ quanto emerge dal report settimanale del governo aggiornato a questa mattina.

In base ai dati, ci sono 298.591 over 80 ancora in attesa di prima dose (il 6,56% della platea), mentre sono 657.727 (il 10,93%) nella fascia 70-79, 1.212.413 (il 16.05%) nella fascia 60-69 e 2.257.514 (il 23,39%) nella fascia 50-59. 

Covid: vaccinati quasi un milione di under 19  

Sul fronte dei vaccini contro il Covid, quasi un milione di under 19 è vaccinato, e nella fascia 16-19 anni uno su due ha fatto la prima dose.

I numeri del governo dicono che è vaccinato il 32,43% dei ragazzi tra 16 e 19 anni, 753.068 su 2.322.000. Più della metà, il 54,27% ha fatto la prima dose (1.196.119) o la dose unica (63.950) e poco più di un milione (1.061.931) non ha fatto neanche una dose (45,73%).

Nella fascia 12-15 i vaccinati sono il 9,02%, 207.850 su 2.305.514, la prima o unica dose l’hanno fatta in 533.034 (23,12%) e 1.772.480 (il 76,88%) sono in attesa di prima dose. 

Il 91% degli over 80 è vaccinato, l’86% tra i settantenni

Nove ultra ottantenni su dieci sono vaccinati contro il Covid con entrambe le dosi mentre tra i cinquantenni la percentuale scende a 7 su 10.

Su 4.554.107 over 80, il 91,02% (4.145.159) ha completato il ciclo vaccinale. Anche tra i settantenni (fascia 70-79) la percentuale di chi ha fatto le due dosi è molto alta ed è all’ 86,05%, con 5.179.603 immunizzati su una platea di 6.019.293.

Tra i 60 e i 69 anni sono vaccinati con due dosi quasi 6 milioni di italiani (5.950.474) su poco più di 7,5 (7.553.486), il 78,78% mentre tra i 50 e i 59 anni la percentuale si ferma al 70,50%: hanno completato il ciclo complessivamente 6.804.016 cinquantenni su 9.651.541.