HomeUncategorizedisolata in India, 22 casi in tre stati |

isolata in India, 22 casi in tre stati |

Variante Delta Plus, più contagiosa e più insidiosa nei polmoni. Si diffonde sempre più rapidamente in India la variante cosiddetta ‘Delta Plus‘ del coronavirus rilevata per la prima volta lo scorso aprile.

Variante Delta Plus, più contagiosa e più insidiosa nei polmoni

Secondo il ministero della Sanità, riporta la Bbc, finora sono stati individuati 22 casi del nuovo ceppo. In sei distretti di tre Stati (Maharashtra, Kerala e Madhya Pradesh).

Sedici di questi casi di contagio sono stati rilevati nel Maharashtra, uno degli Stati indiani più colpiti dalla pandemia. Secondo il ministero la variante – conosciuta anche come ‘AY.1’ e già rilevata in nove Paesi tra cui Usa e Gb – si diffonde più facilmente della Delta.

E si lega più rapidamente alle cellule polmonari.

In Ue variante Delta rappresenterà entro fine agosto il 90% di tutti i virus Sars Cov 2 circolanti

Sulla base delle prove scientifiche disponibili, “la variante Delta è più trasmissibile di altre varianti circolanti. E stimiamo che entro la fine di agosto rappresenterà il 90% di tutti i virus SARS-CoV-2 in circolazione nell’Unione europea”. Lo scrive il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc). Un parere aggiornato sul rischio varianti del Covid.

“Sfortunatamente, i dati preliminari mostrano” che la variante Delta “può infettare anche individui che hanno ricevuto solo una dose dei vaccini attualmente disponibili”, ha detto la direttrice dell’Ecdc Andrea Ammon.

“È molto probabile che la variante Delta circolerà ampiamente durante l’estate, in particolare tra gli individui più giovani che non sono oggetto di vaccinazione – prosegue – ciò potrebbe causare un rischio” per chi non è completamente vaccinato.