HomeScienzeCome un pezzo di plastica fa morire di caldo le tartarughe

Come un pezzo di plastica fa morire di caldo le tartarughe

Il paradiso di sabbia sta diventando un inferno di calore. Colpa di quei tanti, innumerevoli detriti plastici sparsi ovunque, nelle spiagge un tempo incontaminate di una delle isole più remote al mondo ora i sedimenti si surriscaldano tanto da mettere a rischio la riproduzione delle tartarughe. La storia dell’isola di Henderson è lo specchio dei tempi: è sperduta nel Pacifico, tra Fiji e Isola di Pasqua, lontana 5 mila chilometri dai primi centri abitati e dovrebbe essere un piccolo paradiso incontaminato: invece è la discarica del Pianeta.