HomeTecnologiaMateriali bio based, vegani e aggiustabili: le scarpe sportive rincorrono la sostenibilità

Materiali bio based, vegani e aggiustabili: le scarpe sportive rincorrono la sostenibilità

L’azienda di Asolo – a monte – sta indagando sull’uso di materiali non fossili. Il che non è banale: «Nell’ambito della calzatura tecnica usare materiale riciclato che abbia le stesse performance e sicurezza dei prodotti realizzati con materiali tradizionali non è così semplice».

Intanto, però per la linea di prodotti telemark e di scialpinismo, Scarpa crede nella pianta di ricino che dà vita al Pebax Rnew: «Si tratta di un materiale ricavato proprio da questa pianta – continua Parisotto -, totalmente biologico e sostenibile, con un impatto ambientale decisamente inferiore rispetto alle plastiche tradizionali. Un materiale dinamico e resistente, che garantisce leggerezza e affidabilità per l’utilizzo in tutte le diverse condizioni d’uso».

Pelle o non pelle? Anche questo è un tema delicato legato alla sostenibilità che chiede di diminuire gli allevamenti intensivi. Così anche nel settore delle scarpe di svago si affaccia la rivoluzione vegana. È U.S. Polo Assn., brand statunitense della United States Polo Association (Uspa) a dimostrare che si possono calzare sneaker in simil pelle: come le Vega 141 la cui tomaia è rivestita da un materiale “wet pu”, risultato di speciali polimeri “waterborne”, preparati sostituendo i solventi chimici con l’acqua.

Il processo produttivo rende i polimeri idrofili (quindi solvibili in acqua), facendo sì che il tessuto diventi molto simile a una vera pelle.Ma poi, a fine vita dopo averle riparate e risuolate al meglio sarà importante poter riciclare le scarpe. I produttori lo sanno e iniziano a progettarle in ottica di Ecodesign e mono materiale.

È su questo tema che Salomon punta con la linea Index.01 frutto di tre anni di ricerca e sviluppo presso l’Annecy design center di Salomon nelle Alpi francesi.Utilizzando poliestere riciclato per la parte superiore e poliuretano termoplastico (Tpu) per l’unità inferiore, il team Salomon ha assicurato che entrambe le parti di Index.01 siano riciclabili.